I temi di expo nella nuova personale "terra e acqua" di claudio cesari

Nuova personale per il pittore Claudio Cesari: dal 5 settembre nell'ex Prosciuttificio di via Verdi 9 a Collecchio (PR) prenderà il via la mostra dal titolo "Terra e Acqua", inserita nella manifestazione "Settembre Collecchiese".

Un centinaio le opere che saranno esposte tra acquerelli e dipinti in olio e acrilico legati ai temi dell'Expo. Cesari, artista poliedrico ed eclettico, si esprime utilizzando tecniche pittoriche molto diverse, come acquerello, china, acrilico e olio, su tavola e tela, a cui aggiunge la tecnica mista che utilizza per realizzare opere anche di grandi dimensioni.

Collecchiese, classe '39, negli anni è riuscito a mantenere uno spirito giovane e curioso che gli ha permesso una costante sperimentazione e una ricerca all'avanguardia nella scelta di materiali e tecniche. Questo ha reso Cesari un artista con una produzione prolifica, particolarmente apprezzata sia dalla critica, sia da un pubblico eterogeneo.

Dalle ore 21.00 introdurrà la serata la "Compagnia del calzino" con una performance di Silvia Marchetti e Andrea Ranosi, che leggeranno alcuni brani poetici di Gabriele D'Annunzio, Giacomo Leopardi e Giovanni Pascoli accompagnati al pianoforte da Giulia Zecca.

La mostra, a ingresso libero, è patrocinata dal Comune di Collecchio e dalla Provincia di Parma, organizzata dal Circolo ricreativo culturale e sportivo "Il Colle" e rimarrà allestita fino al 22 settembre 2015 dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 19.30 e la domenica e i festivi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30.

Per ulteriori informazioni sulle opere è possibile contattare il numero 335 6535628 o visitare il sito www.claudiocesari.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento