Il live show di Angelo Duro, 'Da vivo'

Martedì 12 novembre all’Auditorium Niccolò Paganini, grazie a ARCI PARMA e CAOS Organizzazione Spettacoli, arriva a Parma, con il suo nuovo live show “Da Vivo”, ANGELO DURO “comico” atipico: iperrealista, cinico e controverso, ma con il cuore di un Robin-Hood contemporaneo. Dopo il successo di pubblico e di critica dell’ultima tournée teatrale che ha registrato il sold out nei migliori Teatri d’Italia, la comicità dissacrante di Angelo Duro torna a calcare i più prestigiosi palchi nazionali con il nuovo live show “Da vivo”. L’atteso spettacolo dell’attore e scrittore palermitano sarà a Parma martedì 12 novembre. Si annuncia esilarante il one man show del comico da quasi due milioni di followers, seguitissimo dal pubblico per la sua ironia cinica e imprevedibile che fa ridere e insieme riflettere. È lui stesso ad affermare: “Chi vi dice che parlerò? Posso starmene pure quaranta minuti in silenzio. Chi me lo vieta?” Bisognerà quindi attendere ottobre per scoprire cosa racconterà stavolta. Palermitano purosangue, romano per adozione, Angelo Duro da mesi entra nei nostri pc e nei nostri smartphones colpendoci con i suoi seguitissimi video su internet, in cui dice quello che pensa e pensa quello che dice mostrandoci la realtà come nessuno oggi forse ha il coraggio di fare. Un nuovo punto di vista con cui tratta anche argomenti scottanti come l’omofobia e il razzismo, la disoccupazione ed il sesso, ma anche temi fondamentali come la scuola e la famiglia, ma sempre con leggerezza che lo contraddistingue, consapevole di colpire nel segno con la precisione di un cecchino, alternando sapientemente un pugno ed una risata, a fine spettacolo lo spettatore esce dal teatro assai divertito, ma tramortito e pensante. Angelo Duro è conosciuto ai più per la grande notorietà che ha ottenuto nel programma televisivo “Le Iene” su Italia 1, dove con “Nuccio-Vip” prima, e con “il Rissoso” e “I sogni di Angelo” poi, riusciva a ottenere i picchi di audience in ogni puntata. In seguito, si è affacciato anche al cinema, nel film “Tiramisù” con Fabio De Luigi. Angelo è divenuto in pochi anni una delle più influenti personalità sui social network dove un esercito di quasi 2 milioni di followers lo segue con simpatia ed affetto, ai quali si aggiungono i quasi 200 mila su Instagram. I suoi video su Facebook raggiungono milioni di persone e contano milioni di visualizzazioni e centinaia di migliaia sono i commenti ed i likes, a testimoniare che sono in molti a pensarla come lui su tanti argomenti e che approvano il suo modo di vedere la vita, chissà forse, un po’ per gioco ed un po’ sul serio, è in atto una “rivoluzione” nel modo di fare intrattenimento in Italia ed Angelo ne è il primo imputato. Biglietti in prevendita: sono disponibili tramite il circuito www.ticketone.it e da giovedì 4 luglio presso ARCI Parma (Via Testi, n. 4 – PR). Per informazioni: ARCI Parma e CAOS Organizzazione Spettacoli tel 0521-706214 – info@arciparma.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • 'Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977': al via la mostra alla Magnani Rocca

    • dal 7 settembre al 8 dicembre 2019
    • Fondazione Magnani Rocca
  • naked woman di roberto petrolini

    • Gratis
    • dal 9 al 28 novembre 2019
    • Chaos Art Gallery
  • oro&arte, giuseppe bossa incontra l'arte di dali

    • Gratis
    • dal 9 al 30 novembre 2019
    • Arte in bottega78
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento