Il tè del giovedì

  • Dove
    Casa della Salute
    Indirizzo non disponibile
    San Secondo Parmense
  • Quando
    Dal 26/05/2016 al 26/05/2016
    17:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    email.it

San Secondo – Enore Artusi ospite a “Il tè del giovedì”

Il 26 maggio, per parlare di tutela della salute e dignità dei cittadini

L’incontro di educazione sanitaria organizzato dall’Azienda USL, alla Casa della Salute. Si parla di tutela della salute e di dignità dei cittadini con Enore Artusi, coordinatore del Centro per la Tutela dei Diritti del Malato, giovedì 26 maggio, a “Il tè del giovedì”, appuntamento mensile di educazione sanitaria organizzato dall’AUSL alla Casa della Salute di San Secondo, con inizio alle ore 17. Artusi illustrerà le iniziative messe in campo dal volontariato per tutelare e promuovere i diritti dei cittadini nell’ambito dei servizi sanitari e contribuire ad una più umana ed efficace del servizio sanitario pubblico.

L’ingresso è gratuito, la cittadinanza è invitata a partecipare.

Come d’abitudine, sarà offerto il tè.

Per informazioni: tel. 0521.371790, e-mail: medicinadigruppo@email.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 febbraio al 18 ottobre 2020
    • Location varie

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 26 aprile

    • dal 31 gennaio al 26 aprile 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • Time Machine - Vedere e sperimentare il tempo

    • dal 13 gennaio al 3 maggio 2020
    • Palazzo del Governatore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento