Il Trio di Parma, Simonide Braconi e Giuseppe Ettorre aprono “I Concerti della Casa della Musica”

  • Dove
    Casa della Musica
    Piazzale San Francesco, 1
  • Quando
    Dal 22/02/2016 al 22/02/2016
    20:30
  • Prezzo
    I biglietti per i singoli concerti (intero: € 15; ridotto Over 60 e Under 30: € 13; ridotto Soci Società dei Concerti di Parma, Studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università degli Studi di Parma, del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma e Under 18: € 10)
  • Altre Informazioni
    Sito web
    societaconcertiparma.com

Il Quintetto della Trota e la Sonata Arpeggione: due tra le più celebri opere da camera di Franz Schubert aprono “I concerti della Casa della Musica 2016”. A suonarle, lunedì 22 febbraio alle 20.30, nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani, saranno alcuni interpreti d’eccezione: il Trio di Parma, Simonide Braconi (viola) e Giuseppe Ettorre (contrabbasso). Inizia così la quattordicesima edizione della rassegna di musica da camera, frutto della collaborazione tra Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Società dei Concerti di Parma e Casa della Musica di Parma, che con il titolo di “Schubertiadi” rende omaggio al compositore romantico austriaco.

In programma il Quintetto in la maggiore per pianoforte e archi D. 667, detto il Quintetto della Trota perché, per comporlo, Schubert prese spunto dal proprio Lied omonimo. La musica dà infatti suono e vita al testo poetico di Christian Friedrich Daniel Schubart, descrivendo una trota che guizza nell’acqua limpida di un ruscello, insidiata dall’amo di un pescatore. Altrettanto celebre è la Sonata in la minore Arpeggione, D. 821, nata nel 1824 per uno strumento oggi caduto in disuso (l’arpeggione appunto) ma molto eseguita nelle sue trascrizioni per violoncello o viola. Completa il programma l’Adagio in mi bemolle maggiore D. 897 di Schubert.

Nell’occasione torna a suonare per la Società dei Concerti di Parma, il Trio di Parma: formazione costituitasi nel 1990, composta da Ivan Rabaglia (violino), Enrico Bronzi (violoncello) e Alberto Miodini (pianoforte), essa vanta riconoscimenti prestigiosi, come le affermazioni ai Concorsi Internazionali "Vittorio Gui" di Firenze, di Musica da Camera di Melbourne, della ARD di Monaco e di Musica da Camera di Lione. Nel 1994 il Trio di Parma ha vinto il "Premio Abbiati" assegnato dall'Associazione Nazionale della Critica Musicale. Simonide Braconi e Giuseppe Ettorre sono, rispettivamente, prima viola e primo contrabbasso dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

“I concerti della Casa della Musica” sono realizzati in collaborazione con Chiesi Farmaceutici, Morris Profumi, Sinapsi Group, Osteria Rangon e Cantadori Design Office. È ancora possibile acquistare gli abbonamenti tramite prenotazione telefonica al numero di tel. 328-8851344, ritirandoli il giorno del concerto. I biglietti per i singoli concerti (intero: € 15; ridotto Over 60 e Under 30: € 13; ridotto Soci Società dei Concerti di Parma, Studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università degli Studi di Parma, del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma e Under 18: € 10) possono essere acquistati online su www.liveticket.it/societaconcertiparma, oppure il giorno del concerto, dalle ore 19.30, presso la reception della Casa della Musica. Per maggiori informazioni: tel.  328-8851344; marketing@societaconcertiparma.comwww.societaconcertiparma.com.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento