I karbonio14 a parma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Comunicato stampa

I Karbonio14 saranno di scena a Parma.

La band emiliana si è esibita nel corso dell'estate in diversi appuntamenti fra cui ben 3 RadioBrunoEstate (Cesenatico, Mantova e Bologna), oltre ad aver calcato il palco di Piazza del Popolo a Faenza nel corso della "Notte Bianca del MEI", ed è stata premiata nell'ambito del concorso "Libera la musica - Magazzini Sonori", organizzato dall'Assessorato alla Cultura e dall'Agenzia Informazione e Comunicazione della Giunta della Regione Emilia Romagna, assieme al Meeting delle etichette indipendenti (Mei), al Porretta Soul Festival, Musica nelle Aie - Castel Raniero Folk Festival, la Scuola di Musica popolare di Forlimpopoli, il Centro Musica di Modena e Radio Bruno.

L'occasione è ghiotta vista l'imminente iscrizione nella sezione Nuove Proposte del prossimo Festival di Sanremo, percorso già intrapreso l'anno scorso sino ad arrivare fra i 60 finalisti che sono stati sottoposti al provino a Roma.

Inoltre la loro scaletta, dopo il successo del loro album di esordio "Tra le luci bianche", si arricchisce dei pezzi che fanno parte dell'EP dal titolo "Everest", pubblicato a Luglio 2014 su etichetta MoltoPop e distribuito in tutti i migliori stores digitali, brani che hanno incontrato il favore di numerose radio e networks nazionali.

La performance rientra nell'ambito dei festeggiamenti per inaugurazione dell'Inside Cafe in Via Emilio Lepido, 66 a Parma presso il Wellfit Village (www.insidecafe.it).

Dalle ore 19.00 live music, ricco buffet, aperitivi e tanta voglia di fare festa!

La band

I Karbonio14 si pongono come obiettivo quello di fissare, bloccare nel tempo, in immagini, in musica e in parole, le emozioni che riflettono particolari scorci di vita. La passione comune e il mondo musicale che vogliono rielaborare è quello del british-pop: suoni caldi, apparentemente "sprecisi" ma curatissimi, tipici della scena musicale inglese. Il progetto è creato e condiviso da quattro artisti emiliani: Valerio Carboni (voce, chitarre e pianoforte), Luca Zannoni (tastiere), Cesare Barbi (batteria) e Matteo Verrini (basso).

Biografie

Valerio Carboni

Valerio Carboni (Reggio Nell'Emilia, 09 01 1980) è un compositore, musicista, cantante, autore, fonico e produttore italiano. Scrive colonne sonore per spettacoli teatrali, film, e musiche per vari gruppi e vari progetti (Aldo Giovanni e Giacomo, Arturo Brachetti, Angela Finocchiaro, Antonella Lo Coco, tra gli altri). Leader del gruppo "Karbonio14", gruppo col quale ha scritto "Tra Le Luci Bianche", album registrato tra Reggio Emilia, Carpi, Acquapendente e Arezzo, che vede la collaborazione di Fabrizio Barbacci (Luciano Ligabue, Negrita, il Cile), Luca Pernici (Luciano Ligabue, il Nucleo) e Marco Ligabue. La sua attività come musicista e cantante live è attiva e costante.

Partecipazioni:

(2010) B-Sharp "Or Just Try To" (album, composizione, pianoforte, tastiere, chitarre, arrangiamenti, mix, mastering)

(2012) Aldo, Giovanni e Giacomo "Ammutta Muddica " (regia di Arturo Brachetti) (scrittura musiche, esecuzione, pianoforte, tastiere, batteria, chitarre, basso, voce, arrangiamenti, mix, mastering)

(2013) Sophie Chiarello "Ci Vuole Un Gran Fisico" (con Angela Finocchiaro, Elio, Antonella Lo Coco, Raul Cremona, Giovanni Storti) (composizione colonna sonora, esecuzione, pianoforte, tastiere, batteria, chitarre, basso, voce, arrangiamenti, mix)

(2013) Antonella Lo Coco "Geisha" (album, co-scrittura, qualche arrangiamento)

(2013) Karbonio14 "Tra Le Luci Bianche" (album, scrittura, pianoforte, voce, chitarre, mix)

Strumenti suonati: pianoforte, tastiere, sax, chitarra, batteria, basso, contrabbasso, voce

Gruppi: Karbonio14, Antonella Lo Coco, B-Sharp, Joan Thiele.

Genere: pop, rock, jazz, colonne sonore, classica

www.valeriocarboni.com

Cesare Barbi

Cesare Barbi, Batterista Compositore.

(1989 - 1998) LADRI DI BICICLETTE

(1999 - 2003) Vari Musical con HEATHER PARISI, VITO, compagnia del GRAN PAVESE con regia di DANIELE SALA

(2003 - 2009) RIO

(2005) collaborazione con LUCIANO LIGABUE nell'album "Nome e Cognome"

(2008) collaborazione con CESARE CREMONINI nell'album "Il primo bacio sulla luna"

Attualmente batterista e compositore dei KARBONIO14.

Matteo Verrini

Inizia a suonare il basso all'età di 14 anni. Dopo l'ingresso e l'uscita dalle prime band liceali trova formazione fissa nel progetto The BackBeat (insieme a Valerio Carboni che al tempo vi militava prima come tastierista poi come chitarrista) che culmina con l'autoproduzione dell'album di inediti K-Mine nel 2002 e, grazie alla vittoria del concorso nazionale, vede la partecipazione della band al Pistoia Blues 2003 come spalla dei Jehtro Tull. Anni dopo lo scioglimento della band entra come bassista nella già affermata band carpigiana dei Godiva (dove militava Luca Zannoni alle tastiere), che nell'estate 2004 vede passare su molte radio locali e nazionali il singolo "Facile dimenticare". Seguirà l'uscita dell'album di inediti dei Godiva ("Mappa di te" - Segnali Caotici distr. Self) e un tour che toccherà le principali città italiane. Una volta terminata l'esperienza con i Godiva, inizia il progetto X&Y, band tributo ai Coldplay, dalla quale nasceranno i Karbonio14.

Luca Zannoni

Tastierista, arrangiatore, compositore, autore.

Sono nato a Carpi il 30 novembre 1972 e mi avvicino alla musica all'età di sei anni grazie ad una famiglia molto predisposta verso questa forma d'arte. A nove anni supero gli esami di ammissione del Conservatorio "A. Tonelli" di Carpi. Comincio gli studi didattici del Pianoforte, mi diplomo in "Teoria e Solfeggio" partecipando allo stesso tempo ad un corso di armonia e frequento l'istituto musicale fino all'età di 14 anni.

Dopo avere scelto di esplorare altri generi musicali, vista la forte predisposizione personale, esco dal Conservatorio per avvicinarmi al mondo della Musica Leggera cominciando quindi un percorso "moderno" del Pianoforte e di conseguenza le sonorità che potevano dare le Tastiere e tutti gli strumenti elettronici che da esse derivano. Continuo, quindi, gli studi al C.E.P.A.M di Reggio Emilia frequentando il corso di composizione ed arrangiamento moderno, utili per una apertura mentale in ambito tastieristico. Nello stesso tempo comincio ad avere le prime esperienze in complessi musicali facendo serate in locali ed iniziando a scrivere le prime canzoni. Dal 1994 al 1996 frequento a Milano il C.P.M. (centro professione musica). Scuola fondata dal maestro Franco Mussida, dove studio pianoforte e tastiere con il prof. Massimo Colombo e conseguo il diploma al termine del 1996. Ho frequentato anche concorsi musicali come "Sanremo Giovani" ed altri, scrivendo musiche e canzoni per i miei progetti ma anche per altri aspiranti artisti. Dal 1998 al 2006 ho fatto parte dei GODIVA realizzando un album "Mappa di te", concerti e radio tour. Attualmente "progetto/viaggio musicale" chiamato "CANTAUTORI CLANDESTINI", fino alle sonorità più "british" con un tributo ufficiale ai Coldplay (X&Y). Dal 2010 faccio parte dei KARBONIO14.

Informazioni e canali di comunicazione:

Facebook: https://www.facebook.com/Karbonio14

Spotify: https://play.spotify.com/artist/5SSaMNecD1mXrfpzmJwMgE

YouTube: https://www.youtube.com/user/Karbonio14

EarOne: https://www.earone.it/artisti/karbonio14_8698347/

Twitter: https://twitter.com/karbonio14

Instagram: https://instagram.com/karbonio14

Web: https://www.karbonio14.com/

iTunes: https://itunes.apple.com/it/artist/karbonio14/id622544968

Per eventuali ulteriori informazioni: paolo@karbonio14.com

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento