Teatro delle Briciole: Kriminal tango, un concerto-spettacolo dedicato a Fred Buscaglione‏

Kriminal tango, omaggio a Fred Buscaglione

Il 15 gennaio la stagione del Teatro delle Briciole ospita un concerto spettacolo che riporta in vita l’ironico interprete dell’Italia del boom. Un manifesto dell’Italia illusa e narcisa di ieri e di oggi

Parma, 11 gennaio 2016 – «Kriminal tango peccaminoso, brivido arcano kriminal», cantava Fred Buscaglione, indimenticabile mito e ironico interprete dei gloriosi anni Sessanta. Quelle parole e quel mito rivivono ora in «Kriminal tango», il nuovo spettacolo di Fanny & Alexander, firmato da Luigi De Angelis e Chiara Lagani, in scena il 15 gennaio alle 21 nella rassegna Serata al Parco del Teatro delle  Briciole. Protagonisti Marco Cavalcoli, attore simbolo della compagnia, artefice qui di una straordinaria identificazione con Buscaglione, cantante e mattatore sul palco con l’Orchestrina Bluemotion: Andrea Pesce al pianoforte e Mellotron, Francesco Redig de Campos al contrabbasso, Cristiano De Fabritiis alla batteria.

Cavalcoli e i Bluemotion riportano in vita il Buscaglione eroe dei night, creatore  con il suo geniale paroliere Leo Chiosso di un nuovo modo di raccontare l’Italia e i suoi miti, prendendosi gioco del romanticismo della canzone melodica e inaugurando un sound che strizzava l’occhio all’America. Ecco allora un mondo fatto di bulli e pupe, di playboy e malavitosi da bar e di maliarde e spietate rubacuori, evocato con un humour paradossale e corrosivo.

«Kriminal tango» è un recital pirotecnico, un concerto da avanspettacolo che riscrivendo i testi dell’originale diventa un ritratto straniante e sottile dell’Italia di ieri e di oggi, delle sue illusioni e del suo narcisismo.  Interpretando le grandi canzoni dell’amato Fred a suo uso e consumo, Cavalcoli costruisce un personaggio multifome: latin lover, un poco gangster, un poco amabile spaccone, scialacquatore e prodigo, ma anche avido e taccagno. Duro e furbo, “povero milionario”, guardia e ladro, cinico e romantico, lucido sognatore. Ne vien fuori un anomalo manifesto, emblematico delle forti contraddizioni dei nostri tempi: discorso in musica sugli archetipi di ricchezza e povertà, sospeso tra mito, storia e sogno.

Biglietti in vendita alla biglietteria del Teatro delle Briciole, allo Iat di Piazza Garibaldi, al Parma Point di Piazza della Pace e nei punti vendita Vivaticket. Biglietti online su www.vivaticket.it. Informazioni 0521 989430/992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole.

FOTOGRAFIE DI ENRICO FEDRIGOLI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento