menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pettorale della corsa

Il pettorale della corsa

La corsa di Tommy: domenica a San Prospero per beneficenza

La partenza è prevista alle 9:15 dal centro commerciale "Le Fiorite". Sempre domenica si terrà "All'Ospedale di corsa", la camminata non competitiva a scopo benefico, che andrà a favore dei bambini dell'Oncoematologia del Maggiore

LA CORSA DI TOMMY
In un periodo in cui lo sport agonistico amatoriale, in questo caso il running, come viene definito ora il vecchio e antiquato jogging,stà letteralmente esplodendo in termini di partecipazione e di eventi sportivi, ecco presentarsi un progetto che vuole conciliare lo sport a temi ben più delicati,come il ricordo di un bimbo che inspiegabilmente non è più tra di noi e la valorizzazione di una parte di territorio che, negli ultimi anni, ha dovuto subire violenze di ogni genere e atti di assoluta inciviltà.

Madrina della manifestazione sarà Gilda Gelati, prima ballerina della Scala di Milano e nata proprio a San Prospero, paese da cui partiranno le varie gare.Sono felicissima di partecipare a questo bel progetto,ci dice la famosa artista, mi sembra un idea meravigliosa, soprattutto quella di coinvolgere direttamente i bambini del paese.Da loro sono stati realizzati disegni che sono stati utilizzati per la realizzazione del volantino e dei pettorali benefici.
L’evento  è diretto dalla società sportiva Frontiera 70 ed è co-organizzato dal Comune di Parma e patrocinato dalla Provincia di Parma. Del progetto fanno parte anche l’Associazione Tommy nel Cuore, la scuola elementare Albertelli, l’Avis San Prospero e il circolo Il Castello.

La Corsa di Tommy è una gara competitiva su strada inserita nel calendario regionale Fidal di 13,600km. Parte del percorso interesserà direttamente il luogo dove sorge il cippo dedicato al piccolo Tommaso Onofri, la partenza è prevista alle 9:15 dal  centro commerciale “Le Fiorite”. Alle 9:30, dal circolo Il Castello, partirà la Camminata non Competitiva, a passo libero, aperta a tutti, su una distanza di circa 8km.

"Per i bambini,oltre ad una gara di circa 1km che partirà alle 11:00,abbiamo pensato di rendere disponibili anche vari divertenti - spiegano gli organizzatori - tipo giochi gonfiabili e asinelli sellati.Socializzazione, integrazione, rispetto per l’ambiente e benessere fisico sono valori che vorremmo trasmettere ai piu piccoli proprio tramite lo sport. Per l’organizzazione dell’evento, oltre agli sponsor, dobbiamo ringraziare tutti i proprietari dei fondi che ci hanno concesso l’autorizzazione per far passare gli atleti e i camminatori sui loro terreni".
Il ricavato di tutta la manifestazione,al netto delle spese,sarà devoluto in beneficenza.

ALL'OSPEDALE DI CORSA
E' stata fissata per domenica 25 settembre la camminata non competitiva a scopo benefico, che andrà a favore dei bambini dell'Oncoematologia dell'Ospedale Maggiore.   A organizzarla, le associazioni Noi per loro e Giocamico, con il patrocinio dei primncipali enti pubblci.

La partenza è fissata per le 10,30 nel parcheggio delle Fiere di Parma (in via Rizzi); l'arrivo, appunto, all'Ospedale (ingresso viale Gramsci) dopo un percorso di 7 chilometri e mezzo.

Informazioni - All'arrivo, un servizio bus offerto dal Cral Tep riporterà i partecipanti al punto di partenza - le iscrizioni si effettueranno prima della partenza - In caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata - Info:  0521981741 , 0521983700 , info@noiperloro.it , giocamico@giocamico.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento