menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Langhirano e Felino celebrano i partigiani Ubaldi e Banzola

Sabato 12 marzo le due amministrazioni ricorderanno la battaglia di Casatico e renderanno onore al sacrificio dei partigiani "Nappo" e "Ricci", morti per la conquista della libertà

Una cerimonia congiunta dei Comuni di Langhirano e Felino avrà luogo sabato 12 Marzo in commemorazione della battaglia di Casatico dove, nel 1945, un contingente di militari dell’esercito fascista si scontrò con il distaccamento della brigata partigiana "Pablo". Durante il combattimento venne ucciso il partigiano Enzo Ubaldi, mentre il suo compagno Eugenio Banzola fu ferito, catturato e trascinato a Felino, dove fu interrogato e torturato nella notte ed, infine, ucciso brutalmente senza aver tradito i compagni.
Nella convinzione della necessità di preservare la memoria storica di fatti così significativi per la conquista della libertà e della democrazia del Paese, entrambe le amministrazioni rendono onore al sacrificio delle vittime e, come ha sottolineato il Sindaco di Felino Barbara Lori, celebrano "il riconoscimento dei valori di antifascismo, uguaglianza e democrazia in difesa dei quali l’intera comunità felinese è da sempre impegnata".

La prima parte delle celebrazioni commemorative dei due partigiani vittime del nazifascismo si svolgerà alle 9.30 presso il cippo di Casatico di Langhirano su strada per Strognano, in ricordo di Enzo Ubaldi, partigiano "Nappo".Un secondo momento solenne si celebrerà alle 10.30 a Felino presso il cippo di via Venturini, in commemorazione di Eugenio Banzola, partigiano "Ricci", medaglia d'oro al Valor militare. In questa occasione, sarà presente anche il Gruppo strumentale bandistico di Felino.
Alla cerimonia commemorative interverranno il sindaco di Felino Barbara Lori, il sindaco di Langhirano Stefano Bovis e i rappresentanti delle associazioni partigiane Anpi, Alpi e Apc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento