Letti di notte 2016 i diari di bordo raccontano new york

Giunta alla quinta edizione, Letti di notte, la notte magica del libro e della lettura, avrà un tema: le città.

Sabato 18 giugno, dal tramonto, le librerie diventano città del mondo. Ogni libreria decide che città vuole essere, quale mondo e Paese

Reinventare: Lisbona, Istanbul, Buenos Aires, Tokyo, Dakar, Praga, Marsiglia… Ma anche Trieste, Torino, Firenze, Palermo…

Letteratura, musica, poesia, fiabe, saggi, fotografia, immagini, cibi, profumi: mille possibili modi con cui far viaggiare una libreria e rendere unica la notte del 18 giugno.

La nostra notte sarà dedicata alla città di New York, dalle 18 alle 24.
Partendo dall'ultimo libro di Gian Luca Favetto, ''Premessa per un addio'' che vede protagonista un geografo che misura le distanze e si occupa di essere umani più che di confini e città e un giorno parte appunto per gli States, parleremo di città e vagabondaggi e ritorni con l'autore e la scrittrice Rosa Mogliasso e lo scrittore Jacopo Masini e l'editore Alberto Ibba.
Saranno protagonisti della serata oltre che scrittori ed editori anche i nostri lettori che leggeranno versi e brani ad Alta Voce dedicati a New York.
Inoltre durante la serata è prevista anche l'elezione del Vincitore Parziale di IBC16 con i lettori che converranno alla prima tappa di Italian Book Challenge 2016, il Primo campionato italiano di Lettori indipendenti.
Durante la serata accenderemo lanterne e degusteremo del buon vino .

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento