Luna Park in Cittadella: il 1° giugno ritornano le giostre

Per rispettare il riposo degli abitanti della zona alla sera i giostrai hanno accettato la richiesta di togliere la musica. E dalle 20,30 in poi gli under 10 pagheranno le 35 attrazioni un solo euro

Il Luna Park da mercoledì 1 giugno torna in Cittadella dopo sette anni passati tra via Confalonieri, il Campus e via Paradigna. Un messaggio da parte dell’Amministrazione che in questo modo vuole riaffermare la volontà di riempire gli spazi pubblici invece che desertificarli.

Un Luna Park di conseguenza che torna nel cuore della città e che lo farà con alcune importanti idee, richieste dall’Amministrazione e accolte dai giostrai, per garantire a tutti la possibilità di divertirsi nelle attrazioni che occuperanno l’anello inferiore del parco: con la promozione “Giornata in famiglia al Luna Park” tutte le sere dalle 20,30 in poi gli under 10 infatti pagheranno le 35 attrazioni un euro, con uno sconto rispetto al prezzo pieno di due e talvolta tre euro per giostra. “Ci sono pochi luoghi idonei come il Cittadella – ha detto l’assessore al Commercio Paolo Zoni – Questa è una sorta di ultima grande edizione prima che qui aprano i cantieri per riconsegnare fra un anno un parco con nuovi spazi per i bambini”.

Gli orari – Quindi dal 1 giugno, dalle ore 18, al 26 giugno il Luna park ritorna nella sua collocazione originaria, in Cittadella. Nei festivi e prefestivi l’orario va dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 24, mentre nei feriali dalle 16 alle 18,30 e dalle 20,30 alle 23. Per rispettare il riposo degli abitanti della zona alla sera i giostrai hanno accettato la richiesta di togliere la musica.

Giornate di beneficienza – Il 10 giugno si celebra l’Avis day con il ricavato delle giostre che andrà all’Associazione volontari sangue mentre il 14 giugno sempre il ricavato andrà a Noi per loro. Giornata speciale il 16 giugno con la festa del quartiere Cittadella. Circa la sensibilità dimostrata dai giostrai e dai consiglieri del Quartiere Cittadella ha speso una parola di ringraziamento il delegato del sindaco all’Associazionismo Ferdinando Sandroni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

  • Cercano droga e trovano un violino del '600 da 1 milione di euro: denunciato un 48enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento