Mago Gigio e Babbo Natale

Al Barilla Center ogni weekend è speciale, ma durante il periodo natalizio diventa ancora di più magico. Sabato 16 e domenica 17 dicembre preparate un bel sorriso per la foto che renderà unico il vostro Natale. Nella Casa di Babbo Natale continua l'appuntamento con le foto ricordo con Babbo Natale dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Tutti i bambini e le bambine potranno ricevere la propria stampa gratuita in tempo reale, fino ad esaurimento scorte per conservare un ricordo unico col vecchietto dalla morbida barba e il vestito rosso.

Sabato 16 dicembre ci immergiamo nella edizione natalizia dei Circus Days perché alle 16.30 con replica alle 17.30 in Piazzetta Centrale ci sarà lo spettacolo gratuito con Mago Gigo in “C’era… più volte!". L' iniziativa è gratuita e a cura di Circolarmente. Domenica 17 dicembre Teatro del Cerchio ci porta nella sua rassegna “Natale in scena. Pillole di teatro" con lo spettacolo gratuito "I segreti di Re Artù" con Gabriella Carrozza e Stefania Maceri e la regia di Mario Mascitelli.

La Casa di Babbo Natale durante la settimana è più viva che mai! Dal lunedì al venerdì

dalle 15.30 alle 19.30, tanti laboratori gratuiti per sviluppare manualità e creatività con l'aiuto delle Nataline: da lunedì 18 a venerdì 22 dicembre si terrà il laboratorio "La Ghirlanda" per creare una bellissima decorazione natalizia con le proprie mani.

Le iniziative gratuite al Barilla Center il Natale continuano fino al 7 gennaio

Guarda il programma completo su www.barillacenter.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento