Mino il Tauro

L’amicizia è la cosa più bella del mondo, soprattutto quella che nasce da bambini, quando il tuo compagno di banco è il tuo amico del cuore a cui confidi tutto e con cui ti trovi al pomeriggio per tirare due calci al pallone. E questo, amici del cuore, sono Domenico e Simone (Mario Aroldi e Simone Baroni), protagonisti di “Mino il Tauro”, lo spettacolo che, sotto la regia di Mario Mascitelli, andrà in scena domenica 14 febbraio presso la Sala Civica di San Polo di Torrile, prossimo appuntamento della Rassegna “Torrile va a teatro”, organizzata dal Teatro del Cerchio in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione “Il colore delle parole”. Alle 16.45 conosceremo Domenico e Simone, ma anche il loro nuovo e misterioso compagno di banco: TS DJ, il classico “bullo”, quello più grande, bocciato due volte ma proprio per questo più “figo”, da cui Domenico viene attratto in modo irrimediabile. TS DJ gli insegna uno slang giovanile piuttosto discutibile, lo convince che fare i compiti e andare a scuola siano cose inutili, accompagnandolo verso una trasformazione che lo porterà a diventare Mino il Tauro, il classico bullo prepotente che si rivolterà proprio contro il suo migliore amico. Quel menefreghismo e quella arroganza cresceranno sempre di più, fino al finale, quando qualcosa cambierà, qualcosa che farà riflettere...attori e pubblico.

Lo spettacolo è adatto a bambini dai 7 anni.

Per info e prenotazioni: 3318978682 - info@teatrodelcerchio.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento