menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Museo all'aperto a Sesta Inferiore

Museo all'aperto a Sesta Inferiore

Sesta Inferiore, il museo all'aperto di Madoi nell'Alta Val Parma

Un consiglio per chi vuole lasciare la città nel fine settimana: nei pressi di Corniglio il piccolo paesino all'interno del Parco dei Cento Laghi ospita le opere dell'artista Walter Madoi, affrescate sui muri

Un consiglio per chi vuole abbandonare la città di Parma e dirigersi verso le colline in questi fine settimane di luglio e di agosto. Nell'Alta Val Parma, in corrispondenza del piccolo ed affascinante abitato di Sesta Inferiore, frazione del Comune di Corniglio, all'interno del Parco dei Cento Laghi, si può visitare un museo a cielo aperto, il luogo reale in cui l'artista parmigiano Walter Madoi ha lasciato le sue opere in forma di affreschi proprio sui muri dei fabbricati e delle case, attualmente abitate.

Lungo il paese, all'interno del quale è indicato un percorso tematico, è possibile scorrere le immagini che  l'artista lasciò in eredità al luogo che aveva tanto amato negli Anni Sessanta e Settanta. Madoi, durante i suoi soggiorni di lavoro a Sesta, alloggiava presso l'abitazione chiamata Il Ventoso, oggi punto centrale del museo all'aperto. Sui vecchi edifici in pietra del borgo l'artista ha affrescato scene di vita quotidiana, i volti di personaggi mitici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento