Eventi

Tutti i musei gratuiti del fine settimana

Ecco il calendario per sabato 18 e domenica 19 marzo

Sabato 18 e domenica 19 marzo nuovi appuntamenti gratuiti per scoprire il patrimonio dei Musei civici di Parma con i laboratori artistici e le presentazioni della Pinacoteca Stuard e del Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari. Le attività, per adulti e bambini, sono realizzate dal personale specializzato dei musei e promosse dall'assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Sabato 18 marzo

Castello dei Burattini

ore 11.00: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenute alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

ore 11.30: Chi è Sandrone?

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni.

I bambini potranno conoscere il personaggio di Sandrone e la sua storia, poi potranno rappresentarlo con l'aiuto di carta colorata, stoffe e colori.

Max. 6 partecipanti. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 031631.

Pinacoteca Stuard

ore 15.30: Disegno dal vero Amedeo Bocchi

Laboratorio per bambini da 5 a 10 anni.

La Pinacoteca Stuard ha un'intera sala dedicata a questo grande pittore: i bambini potranno iniziare a conoscerlo e realizzare il loro disegno proprio di fronte ai quadri dell'artista.

Max. 8 partecipanti. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 218420.

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio artistico comunale.

I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Domenica 19 marzo

Castello dei Burattini

ore 11.00: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenute alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

Pinacoteca Stuard

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio artistico comunale.

I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Musei civici - orari di apertura nel weekend:

Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini: sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle ore 18.00.

Camera di San Paolo: sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle 18. Ingresso a pagamento.

Museo dell’Opera, Casa natale Arturo Toscanini e Casa del Suono: sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00.

Contatti:

- Castello dei Burattini: tel. 0521 031631 castellodeiburattini@comune.parma.it

- Pinacoteca Stuard: tel. 0521 508184 pinacoteca.stuard@comune.parma.it

- Camera di San Paolo: tel. 0521 218215 cameradisanpaolo@comune.parma.it

- Casa della Musica: tel. 0521 031170 infopoint@lacasadella musica.it

Eventi ospitati negli spazi del Comune di Parma

Galleria San Ludovico

Sabato 18 marzo ore 21

Al Forestér – vita accidentale di un anarchico

La storia eccezionale, tra vissuto reale e immaginazione, di Antonio Cieri, soldato di leva, ferroviere, anarchico, antifascista: dai moti di Ancona alle barricate di Parma, dall’esilio in Francia alla guerra di Spagna. La vita accidentale di un ragazzo che, attraversando la Storia, diventò un uomo.

Spettacolo nell’ambito del Centenario del Liceo Marconi.

Di Matteo Bacchini; diretto e interpretato da Savino Paparella; collaborazione artistica Elisa Cuppini; tecnica e luci Francesco Pozzi; produzione Teatro del Tempo

Ingresso: intero € 10,00 - ridotto (under 21) € 6,00

Per info e prenotazioni: tel. 327 4089399 o info.progettieteatro@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i musei gratuiti del fine settimana
ParmaToday è in caricamento