Concerto di musica acusmatica

Sabato 27 settembre 2014

Casa del Suono, ore 20:30

Concerto di musica acusmatica

Roland Kayn (1933-2011)

Cybernetics I (1966-1968)

Iannis Xenakis (1922-2001)

Voyage absolu des Unari vers Andromède (1989)

Curtis Roads (1951)

Always (2014)

Prima esecuzione italiana

Anche quest'anno la rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea Traiettorie, giunta alla sua ventiquattresima edizione, accoglie nel suo cartellone un appuntamento con la musica elettronica, e ancora una volta grazie agli strumenti di diffusione della Casa del Suono, dove il 27 settembre alle ore 20:30 si potranno ascoltare due creazioni storiche e un pezzo nuovissimo in prima italiana.

Storico è senz'altro Cybernetics I di Roland Kayn, uno dei grandi pionieri della musica elettronica, un pezzo di ventiquattro minuti realizzato tra il 1966 e il 1968 trattando elettronicamente voci umane e versi di animali sulla base di schemi automatici di riconoscimento ed autoregolazione dei segnali acustici, cibernetici appunto. Siamo perciò in una fase non tanto di lavoro sul significato dell'esperimento elettronico o delle sue implicazioni simboliche, ma in quello della pura elaborazione matematica, della creazione controllata di mondi autonomi. Ciò non toglie che l'effetto sia comunque di forte impatto per la psicologia dell'ascoltatore: non è possibile sottrarsi alla tensione emotiva di Cybernetics I così come non è possibile non lasciarsi trasportare dall'immaginazione - immaginazione indubbiamente condizionata dal titolo - durante l'ascolto di Voyage absolu des Unari vers Andromède, uno dei più riusciti lavori elettronici di Iannis Xenakis, anche a dispetto del fatto che il pezzo fu costruito nel 1989 sulla base di un sistema algoritmico di sua ideazione.

A completare questa serata "acusmatica", cioè di musica irradiata da diffusori, si potrà ascoltare in prima italiana Always, terminata proprio nel 2014, l'ultima creazione elettronica di Curtis Roads, il compositore americano che lega il proprio nome, insieme a Xenakis, alla cosiddetta "sintesi granulare", basata sul riassemblamento informatico di piccolissimi elementi in cui viene scomposto in una prima fase un segnale sonoro, fino a produrre ampi pezzi musicali dai sorprendenti effetti acustici e psicologici.

Biglietteria

Biglietteria il giorno del concerto presso la Reception della Casa della Musica (P.le San Francesco, 1) a partire dalle ore 10:00, con possibilità di prenotazione telefonica ai recapiti della Fondazione Prometeo: i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa presentandosi con utile anticipo.

Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 - 348 1410292, e-mail: info@fondazioneprometeo.org

Casa della Musica: tel. 0521 031170

Costi dei biglietti

Intero: € 15

Ridotto generico: € 10 (over 60, abbonati alla rassegna "I Concerti della Casa della Musica" e iscritti ai corsi "Parlare[di]musica"

Ridotto studenti: € 5 (studenti universitari e del Conservatorio)

Omaggio: under 18 e titolari FP Card

I biglietti di Traiettorie danno diritto all'ingresso gratuito alla Casa del Suono (www.casadelsuono.it).

Link utili

https://www.traiettorie.it

https://www.fondazioneprometeo.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Settembre Gastronomico: la cultura del cibo invade Parma

    • dal 30 agosto al 27 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento