Nada ai Diari di Bordo

Venerdì 22 settembre alle ore 16:00 Nada Malanima, la cantautrice toscana di "Ma che freddo fa", sarà all'interno della Libreria Diari di Bordo per un firmacopie del suo ultimo successo editoriale, "Leonida" pubblicato da Edizioni di Atlantide.

Nada Malanima è sicuramente l’artista più originale e coraggiosa della scena musicale italiana contemporanea. Da anni, con la sua voce unica e inimitabile dà corpo e parole alle proprie opere musicali, teatrali e letterarie. Leonida è il suo quarto libro.

Un romanzo che parla di famiglia, identità e tempo che vede protagonista una ragazza che attraversa la vita allontanandosi dalla propria famiglia, da un’infanzia in cui non ha avuto amore, da una madre che non ha saputo né voluto esserle madre, da un uomo e poi da una donna che hanno avuto il suo corpo ma non il suo cuore, da una figlia non desiderata, dal proprio Paese, dal proprio nome e anche da se stessa.

Leonida vive ogni cosa come una statua di marmo, nulla la scuote davvero, nulla che le accada la spezza o l’illumina, semplicemente lei non riesce a sentire, a aderire al mondo degli altri, almeno fino a quando un regalo inaspettato, che forse non voleva neppure essere tale, la porterà ancora più lontano, a affrontarsi e infine a riconoscersi, quando tutto invece sembra avere perso di senso e l’amore essere sparito per sempre.

Soltanto allora forse imparerà ad essere figlia, madre, amante, imparerà veramente la morte e la vita che ricomincia, sempre.



“Non mi sono mai sentita giovane, e adesso non mi sento nemmeno vecchia, e cammino, cammino tante ore al giorno, ho il mio da fare qui. Ora le stagioni scappano al galoppo di un puledro impazzito, e le ossa mi fanno sempre più male, ma non ci bado, non ho mai ascoltato il mio corpo, continuo a faticare lo stesso, lo metto alla prova e fino adesso ho avuto la meglio io. Se penso alla mia vita, dopo tutto mi sento ancora leggera”

'Leonida' è la quarta fatica letteraria dell'artista toscana. Nella sua recente carriera di scrittrice si contano altre tre opere pubblicate: la raccolta di prose e poesie 'Le mie madri' (Fazi, 2003), l'autobiografico 'Il mio cuore umano' (Fazi, 2008) e il romanzo 'La grande casa' (Bompiani, 2012).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • raccolta fondi per bambini ospedale parma

    • Gratis
    • dal 13 marzo al 11 aprile 2021
    • Ospedale dei bambini Pietro Barilla
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento