Parma Home & Restaurant Festival presenta 'Brunch in the office con gli autori"

PARMA HOME & RESTAURANT FESTIVAL presenta BRUNCH IN THE OFFICE CON GLI AUTORI: il primo festival domestico che coniuga “Arte, Cibo e Cultura”, in calendario il 27 maggio in chiusura del secondo week end di intrattenimenti.Giovedì 24, ore 17.30, si parte alla grande con il Gran Galà aperitivo di presentazione ufficiale.Venerdì 25 maggio dalle 18:00 lo Csac si apre e alle 19:00 ospita: Aperitivo al Bistrò Locanda Abbazia con dj set “Born in ’68” a cura di Enrico Ghidini (Dj Gaido)Domenica 27 Maggio dalle 10:00 alle 18:00, uno studio professionale del centro cittadino, farà gli onori di casa per coinvolgere gli ospiti con un nutrito programma, che vuole coniugare cibo, arte e cultura. Si tratta di quello che è già stato definito IL PRIMO FESTIVAL DOMESTICO: BRUNCH IN THE OFFICE CON GLI AUTORI

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

NASCE A PARMA IL PRIMO FESTIVAL FATTO IN CASA. PARMA HOME & RESTAURANT FESTIVAL presenta BRUNCH IN THE OFFICE CON GLI AUTORI: il primo festival domestico che coniuga “Arte, Cibo e Cultura”, in calendario il 27 maggio in chiusura del secondo week end di intrattenimenti. Parma Home & Restaurant Festival è il festival della cucina domestica, inusuale e del social eating, è un appuntamento goloso, giunto ormai al sesto appuntamento, dove degustare del buon cibo al di fuori del normale canale legato alla ristorazione. L’edizione di quest’anno è consigliata dai Fratelli Spigaroli, importanti ristoranti del territorio parmense, vede la partecipazione di un ristorante Il Mentana 104 come partner e strizza l’occhio alla cultura, proponendo in chiusura Brunch in the Office con gli autori: il primo festival domestico. Per conoscere tutti gli appuntamenti della manifestazione: https://new.parmahomerestaurant.com/ , ma ecco le principali novità: Giovedì 24, ore 17.30, si parte alla grande con il Gran Galà aperitivo di presentazione ufficiale, organizzato da madeinparma.com, che si terrà all’Università di Parma, Chiostro di via D’Azeglio 85, dove verrà presentato Pidieffe. Giornale di idee, critiche, dubbi, visioni. A fare gli onori di casa sono il Corso magistrale di Giornalismo e cultura editoriale e Master in Web Communication, Social Media e Iot, dell’Università di Parma. Il prof Giorgio Triani, mentore dell’iniziativa così la descrive: “Pidieffe è un acronimo il cui significato verrà illustrato durante la presentazione ufficiale, posso solo dirvi che è una idea innovativa, che raccoglie tra le principali eccellenze intellettuali della città di Parma, cito ad esempio lo scrittore Guido Conti, che è anche docente del master, ma tanti sono e saranno i professionisti coinvolti. Rappresenta una iniziativa importante dove si vuole fare uno story telling del nostro territorio che vada ben oltre la normale cronaca cittadina. Last but not least, tutti i collaboratori verranno remunerati”. Sempre tra gli studenti ci sono promotori di altri due importanti eventi, uno musicale e l’altro culturale. Venerdì 25 maggio dalle 18:00 lo Csac si apre e alle 19:00 ospita: Aperitivo al Bistrò Locanda Abbazia con dj set “Born in ’68” a cura di Enrico Ghidini (Dj Gaido), evento presso lo CSAC dell’Università di Parma, dove si propone un aperitivo con una selezione musicale dal titolo “BORN IN ‘68” ispirata alla mostra “Figure Contro”. Ribellioni, cambiamenti, utopie. Un connubio speciale tra buon cibo e un personale contributo musicale che partendo dal rock della fine degli anni ’60 vuole esplorare nuove rivoluzioni. Domenica 27 Maggio dalle 10:00 alle 18:00, uno studio professionale del centro cittadino, farà gli onori di casa per coinvolgere gli ospiti con un nutrito programma, che vuole coniugare cibo, arte e cultura. Si tratta di quello che è già stato definito IL PRIMO FESTIVAL DOMESTICO: BRUNCH IN THE OFFICE CON GLI AUTORI, avrà luogo presso lo Studio Bertani, in Strada al Ponte Caprazucca 7 a Parma. Evento fb: https://www.facebook.com/events/760859004123835/ ). Si inizia alle ore 10:00 con l’ inaugurazione di tre mostre artistiche, per la fotografia Francesca Bocchia, con “riflessi e momenti di un città… Parma”, per il disegno i bozzetti di Roberto Merella, con “incontri e scontri nel mondo del fumetto” e per la pittura, una mostra personale dei quadri di Renzo Rabboni. Quattro invece gli appuntamenti legati alla cultura e al cibo: Ore 11:00 Giovanni Bertani e Sandra Tassi conducono: “un percorso dentro e per il romanzo: il romanzo di genere”. Uno scrittore parmigiano ed una critica letteraria modenese, partendo dalle loro opere accompagneranno i lettori alla “scoperta del dramma dalla singola parola”. Ore 13:00 Isabella Grassi presenta #mondoristorante (Edizioni Clandestine, 2017) ed il suo autore Luca Farinotti. Un dialogo con il ristoratore parmigiano per conoscere e scoprire il “Ristoratore Resistente”. L’opera presentata in prima nazionale al Salone del Libro di Torino 2018, sarà in libreria dal 24 maggio. “Deve avere la vocazione per poter fare bene il suo mestiere e non approdarvi semplicemente perché oggi è cool, perché gli chef sono sotto le luci dei proiettori”… “Deve avere cultura, perché per poterlo svolgere in maniera eccelsa bisogna mantenersi costantemente aggiornati, e deve conoscere le cose che maneggia, la provenienza e la qualità dei prodotti che utilizza, l’intera filiera del cibo”, sono due delle tante qualità che per Luca Farinotti deve possedere un ristoratore resistente, su queste e sulle altre caratteristiche, che chi verrà scoprirà, partirà la chiacchierata di presentazione del libro. ore 15:00 Bobby Lago presenta Bob Mc Tyra, letture tratte dalla trilogia pubblicata dalla Casa Editrice Freccia d’Oro, casa editrice centese. Due personaggi: Bobby Lago (Il Grisbì, Forme Libere Editore, 2015) il contrabbandiere uscito di galera, interpretato dallo scrittore parmigiano Giovanni Bertani e Bob Mc Tyra pseudonimo scozzese dell’autore Roberto Tira, (T’ira, T’ira, T’ira, Freccia D’Oro), animeranno un insolito pomeriggio di folklore. Due anime diverse per una cultura che si unisce. ore 17:00 Isabella Galaverna presenta in anteprima nazionale: Edoardo Fregoso e Gian Guido Zurli e il romanzo storico: “La scandalosa Tresca: storia di Sofia Pescatori” per Europa Edizioni, in uscita a luglio. una ricostruzione storica, sulla base dei documenti d'archivio, della vicenda di un infanticidio nel vicino paese di Noceto del 1840, in esso gli autori narrano la storia della protagonista, Sofia Pescatori fino alla sua esecuzione che rappresenta l’ultima nei confronti di una avvelenatrice avvenuta in Italia. Ogni evento sarà accompagnato da letture a cura di Eleonora Bertani, e sarà intervallato da rinfreschi a diverso tema, offerti da sponsor e dagli autori, gli ospiti potranno così gustare il cocktail di benvenuto offerto dai Fratelli Gnocchi srl, conoscere i prodotti per una corretta alimentazione di The Challenge, gustare il rinfresco offerto da Mentana 104, assaporare dolci, biscotti e snack preparati dagli autori. Ce ne sarà per tutti i gusti nella insolita location di uno studio professionale. Brunch in The Office con gli autore è il primo festival domestico nella capitale del cibo, della musica e della cultura, un’occasione per uscire dalla routine e per conoscere, il tutto sotto l’organizzazione di Made in Parma e consigliato dai Fratelli Spigaroli.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento