menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Di quali pene e torture di Lenz Rifrazioni

Di quali pene e torture di Lenz Rifrazioni

Lenz Rifrazioni e gli OvO compongono i giochi funebri per Anchise

Nella performance "Aeneis #5 Di quali pene e torture' il gruppo teatrale dialoga in scena con i musicisti Bruno Dorella e Stefania Pedretti: per Natura Dèi Teatri stasera Cristina Rizzo

Il quinto libro dell'Eneide, i giochi funebri che si tengono ogni anno dalla morte di Anchise, il padre di Enea, in suo onore vengono 'celebrati' scenicamente da Lenz Rifrazioni attraverso una riflessione dinamica sui corpi dei performer, in una dimensione sonora calibrata sulla partitura gridata degli Ovo, storico gruppo dell'undergroung italiano che affila le sue composizioni tra il noise ed il metal. Bruno Dorella e Stefania Pedretti partecipano ai 'giochi' insieme ai performer Valentina Barbarini, Elena Sorbi, Giuseppe Barigazzi, Pierluigi Tedeschi, Vincenzo Piccirillo e Giancarlo Ilari.

"Aeneis #5 Di quali pene e torture" è il titolo della performance creata da Maria Federica Maestri e Francesco Pititto. Dietro al telo per la proiezione centrale i due musicisti, mascherati come in ogni loro performance, agiscono su chitarre e batteria costruendo una colonna sonora straziante alle azioni in scena, un blackout musicale composto anche dalla voce 'strumentale' di Stefania Pedretti, già performer con il progetto solista ?Alos.

Bruno Dorella entra in scena i suona i corpi dei performer come ha dichiarare la volontà agente dei musicisti all'interno del processo creativo: un Anchise post punk, intepretato da Giancarlo Ilari, ascolta e vede nello stesso modo, posto su una carrozzina ferma tra i due musicisti. Nella scena dell'incendio delle navi Stefania Pedretti nella sua danza solitaria accoglie il testo straziato ed urlato delle performer.

Natura Dèi Teatri prosegue stasera a Lenz Teatro in via Pasubio 3/ e dalle ore 21 con lo spettacolo "Micro-danze con cane addestrato" di Cristina Rizzo e alle 22.30 con la prima e la seconda parte 'Sepoltura' e 'Partita de "L'Isola dei cani" di Lenz Rifrazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento