Nobraino in concerto al Fuori Orario

  • Dove
    Circolo Arci Fuori Orario
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/11/2014 al 14/11/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Venerdì 14 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30. Per inaugurare il nuovo tour nazionale, ispirato al loro ultimo album, i Nobraino scelgono il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), dove venerdì 14 novembre 2014 alle ore 22.30 il loro concerto va in scena nell’ambito della rassegna «M.O.C. - Musica di Origine Controllata» del Fuori Orario. Si tratta dunque della prima data assoluta per «L’ultimo dei Nobraino», inequivocabile titolo del recente disco di inediti della scoppiettante band romagnola, nota per i live adrenalinici e fuori dagli schemi, tra indie rock, folk, pop d’autore e testi ironici. Nell’occasione il Fuori Orario offre una promozione per gli universitari (previa presentazione della tessera o libretto universitario): 2 euro di sconto sul biglietto e viaggio gratuito in bus anche da Parma, oltre che sul Discobus da Reggio. Ingresso con tessera Arci e biglietti a 12 euro (10, appunto, per gli universitari), in prevendita nei punti abituali e in prenotazione su www.arcifuori.it. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). 

Dopo il concerto, i dj set: nell’area spettacoli, Dj Tano tra rock e dintorni; nell’area binari esterna, Dj Puccione «made in Salento»; nell’area stazione, pub con musica & video e dalle ore 24 Dj Davidino house-commerciale. Bus da Parma sostenuto dal Fuori Orario (biglietti a 2,50 euro da pagare alla cassa del circolo) e Discobus da Reggio Emilia (Linea Blu); tutti gli orari e le fermate su www.arcifuori.it. I Nobraino tornano nei club a partire dal concerto al Fuori Orario: il loro tour «L’ultimo dei Nobraino» durerà fino al 9 gennaio e - come si intuisce facilmente dal titolo - sarà incentrato soprattutto sull’album «L’ultimo dei Nobraino», pubblicato lo scorso 4 febbraio per Color Sound Indie / Warner Music Italy, quarto lavoro discografico in studio della band di Riccione, che è stato anticipato dal singolo «Bigamionista». Ma in scaletta ci sarà anche il meglio dei tre precedenti album «The best of» (2006), «No Usa! No Uk!» (2010) e «Disco d’oro» (2012). Il disco «L’ultimo dei Nobraino» contiene 14 tracce capaci di fondere l’indie rock e il cantautorato con atmosfere folk e testi ironici che da sempre caratterizzano la band. Oltre a «Bigamonista», si distinguono i brani «Via Zamboni», la via di Bologna sede delle principali facoltà dell’Università, «Jacques Pervert», che rivolta il nome del grande poeta francese Prévert riconsegnando un’idea di amore alternativa, «Bella polkona», gioco di parole che descrive la terra di origine del gruppo, e «Miché», una sorta di omaggio-estensione de «La ballata del Miché» di Fabrizio De André.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento