Spettacolo teatrale "Non per amore. il prologo"

Per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

NON PER AMORE. IL PROLOGO

Festina Lente Teatro e Vagamonde in scena con quaranta donne

per dire basta alla violenza di genere.

L'azione teatrale è aperta alla partecipazione di tutte le cittadine.

Parma, 24 novembre 2014. Quaranta donne, quaranta sedie e altrettanti gomitoli rossi in scena. Non attrici, ma semplici cittadine che si metteranno in gioco in prima persona per far sentire la loro voce e dire basta alla violenza sulle donne. Festina Lente Teatro e Vagamonde aderiscono così alla Giornata internazionale dedicata al tema e sabato 29 novembre alle 16.30 nella piazza interna del centro commerciale Eurosia di Parma proporranno l'azione teatrale "Non per amore. Il prologo", con la regia di Andreina Garella. L'iniziativa è in collaborazione con Coop consumatori Nordest.

La violenza sulle donne non è un incidente dell'amore, ma il suo rovescio, la sua profanazione: questo vuol dire, con forza, lo spettacolo. In scena, verranno raccontate le storie di alcune donne che hanno pagato con la vita la spirale di brutalità che si innesca talvolta nelle relazioni affettive. Donne libere, diverse le une dalle altre, mentre sempre uguale a se stessa, nella sua drammaticità, è la violenza degli uomini che le hanno ammazzate.

C'è ancora la possibilità di essere protagoniste dell'azione teatrale. Non occorre avere esperienza di teatro, basta partecipare alle prove generali, venerdì 28 dalle 18.30 alle 22 e sabato 29 dalle 14.30 alle 15.30 all'Eurosia, e portare con sé un abito, un cappotto e scarpe eleganti tutti rigorosamente neri e alcuni capi di abbigliamento o accessori rossi, che serviranno come oggetti di scena. In più, naturalmente, una sedia, un gomitolo rosso e un paio di ferri da maglia. Per tutte le informazioni 333.6164577.

"Non per amore. Il prologo" è l'inizio di un nuovo progetto di Festina Lente Teatro e Vagamonde che si svilupperà nel 2015 e vedrà coinvolti, nella costruzione di una nuova educazione sentimentale, oltre alle donne che vorranno aderire, anche gli uomini. Il progetto prevede laboratori teatrali e la messa in scena finale di uno spettacolo.

In questa prospettiva, le due realtà saranno presenti con un piccolo intervento teatrale durante l'incontro organizzato da Ausl di Parma e di Modena, Università degli studi di Parma e Regione Emilia - Romagna in cui si parlerà delle esperienze dei centri per gli uomini che usano violenza contro le donne, già avviati in alcune città della regione e di prossima apertura anche a Parma. L'incontro si terrà venerdì 28 novembre dalle 8.30 alle 13.30 nell'aula magna del polo didattico di via Del Prato dell'Università.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Settembre Gastronomico: la cultura del cibo invade Parma

    • dal 30 agosto al 27 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento