menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte dei Musei: tutti gli eventi del 14 maggio

Sono 18 i musei del territorio che si apriranno ne "La notte dei Musei" in programma sabato 14 maggio. L'evento internazionale creato dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, con il patrocinio dell'Unesco, del Consiglio d'Europa e di Icom

Sono 18 i musei del territorio che si apriranno ne “La notte dei Musei” in programma sabato 14 maggio. L’evento internazionale creato dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e di Icom, viene declinato nel Parmense in una ventina di appuntamenti, per la maggioranza gratuiti.Il cartellone presentato al Parma Point è coordinato dalla Provincia con il sostegno di Banca Monte Parma e realizzato in collaborazione con la Fondazione Museo Ettore Guatelli, capofila del progetto di Sistema della Rete museale provinciale.
Gli appuntamenti nei musei
Nella sede di Ozzano di Collecchio del Museo Guatelli prenderà il via alle 17,30 la Notte dei Musei con la presentazione del volume “Le parole abbandonate” di Malerba (Mup editore) a cui seguiranno le visite guidate con letture fino alle 22.A Neviano le iniziative saranno due: a Bazzano il museo Uomo-ambiente propone la visita agli allestimenti “Dall’uva al vino e dalla canapa al tessuto” mentre a Cedogno sarà aperto il museo storico dei Lucchetti.

Per gli amanti della pittura al museo Jasoni di Corchia a Berceto (ore 21) si potrà vedere la magnifica collezione di quadri, ascoltare le letture dei diari del pittore e poi passeggiare alla luce di fiaccole sulla via dell’antica miniera lungo il torrente Manubiola.Nei due luoghi dedicati al Risorgimento - a Langhirano il museo Tanara e a Fidenza il museo Musini -  si potrà assistere al concerto “Recondite Armonie”  dell’Ensemble gli Armonici nel primo e nel secondo si parteciperà alla “Notte Tricolore, Parole e Musica” lungo il percorso del museo civico. Ed è sempre musicale l’offerta offerta del Castello della musica di Noceto con un concerto classico dei maestri Rodrigo Bandini, Letizia Bonomi, Aldo Ferrari, Giacomo Fossa.Occasioni anche per gli appassionati di storia, identità e curiosità con visite al museo naturalistico del Parco dello Stirone, con sorprese per i più piccoli, al museo Paleontologico “Il Mare Antico ” a Salsomaggiore Terme, a Noceto al museo della Tipografia e al museo del Mondo Piccolo a Fontanelle di Roccabianca dove i visitatori riceveranno il catalogo in omaggio.

I Musei del Cibo invece propongono visite con cene a tema: a Soragna visita e degustazione guidata di Parmigiano Reggiano (7 euro), a Collecchio cena a tema “Pomodoro che passione” al ristorante della Corte e visita guidata al Museo (25 euro a persona) a Langhirano cena presso la Prosciutteria del Museo del Prosciutto (25 a persona). Ai Musei più tradizionali si aggiunge l’offerta di alcuni castelli parmensi che propongono incontri e visite studiate per l’appuntamento: “Il Gusto della Cultura” alla rocca Sanvitale di Fontanellato; alla Rocca di Sala Baganza si potrà vedere il nuovo allestimento permanente delle sculture di Jucci Ugolotti; occasioni uniche anche alla rocca dei Rossi a San Secondo e alla Reggia ducale di Colorno con “Notturno di primavera”.

Musei in rete dunque per questa Notte speciale, ma non solo. E’ infatti proprio la rete l’elemento su cui la Provincia sta puntando anche per la loro promozione sui circuiti italiani di turismo culturale e sui siti web specializzati.La rete “dialoga” anche al suo interno: dopo gli incontri di formazione per gli operatori che si sono svolti nei mesi scorsi, lunedì 16 maggio alle 16.30 si segnala la presentazione aperta a tutti del libro “Conservazione e restauro nei musei etnografici” a cura di Fabrizio Merisi. La presentazione, che si terrà presso la sala Borri della Provincia, è infatti un’iniziativa del Sistema museale, sostenuta da Banca Monte Parma, per dare sempre più spunti e strumenti agli operatori che così potranno incontrarsi, confrontarsi e avere utili occasioni di scambio.

I MUSEI COMUNALI
Anche i musei civici, con il coordinamento dell'Assessorato comunale alla Cultura, prevedono un'apertura straordinaria (oltre ad alcune speciali iniziative) nell'ambito della Notte dei Musei, che si terrà sabato 14 maggio.
 
Saranno pertanto aperti i tre musei della Casa della Musica  (Museo dell'Opera, Museo Casa natale Arturo Toscanini, Casa del Suono) dalle 21 alle 24, con ingresso gratuito: alle 22, inoltre, in tutti e tre i musei sarà effettuata una visita guidata condotta dal personale della Casa della Musica.
 
Prevista, inoltre, l'apertura straordinaria con  ingresso gratuito,  dalle  20,30 alle 23,30,  della Pinacoteca Stuard.  In programma anche iniziative straordinarie: alle 22  si terrà una visita guidata alla mostra “Dal ‘500 all’800. Opere restaurate a cura della Pinacoteca Stuard” , attualmente in corso e aperta fino al 31 maggio. La visita sarà curata da Roberta Galati e dedicherà particolare attenzione alle opere ottocentesche contenute nell’esposizione e nel percorso museale.  Inoltre alle 21  è prevista una visita guidata all'Oratorio  di Sant'Ilario. La visita sarà curata da Elena Marenghi. Sarà dedicata particolare attenzione agli affreschi di Giovanni Maria Conti della Camera, oltre al monumento funerario di Rodolfo Tanzi.
 
Anche  il Castello dei Burattini-Museo Giordano Ferrari il 14 maggio rimarrà aperto con ingresso gratuito dalle 19 alle 24. Alle 21.30 e alle 22.30 saranno svolte, inoltre, due visite guidate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento