menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polesine in festa: il November Porc è un trionfo

Migliaia di visitatori accorrono da Parma, Cremona e dai paesi vicini per il pretone da 490 chili

'Ti cuociamo preti e vescovi' era lo slogan della giornata di Polesine Parmense dedicata alla manifestazione più golosa d'Italia: il November Porc, nella sua seconda tappa, ha fatto registrare picchi da record. Il sentiero che si snoda lungo il Po era pieno di visitatori provenienti da Parma, da Cremona e da tutti i paesi vicini che gravitano intorno a quello che venerdì, sabato e domenica è stato il punto di fuga della manifestazione più seguita e attesa. Mercati e degustazioni di prodotti tipici presi d'assalto, musica e artisti di strada che hanno abbellito la kermesse in questa tappa originale e sempre divertente in cui è stato cucinato il prete più grande del mondo: 490 chili di bontà 'messi a vostra completa disposizione - annunciava il sindaco Andrea Censi mentre presentava il tutto, con tanto di fascia tricolore addosso - tutta per voi. Abbiamo cucinato il prete più grande del mondo, un guinnes che sarò lieto di condividere con la mia gente, nella mia terra, grazie a questi splendidi cuochi in riva al Po". E poi divertimento per tantissime famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento