Domenica, 19 Settembre 2021
Eventi

Fiori d’equinozio al Cinema Edison: retrospettiva su Ozu Yasujiro

Lunedì 21 settembre il secondo capolavoro restaurato della rassegna sul maestro del cinema giapponese. Un conflitto familiare raccontato con lo stile quotidiano e profondo che ha reso famoso il regista nipponico

Secondo appuntamento, al Cinema Edison d'essai, della rassegna dedicata al maestro del cinema giapponese Ozu Yasujiro. Lunedì 21 settembre alle 21.15 è in programma "Fiori d'equinozio" (Giappone 1958, durata 120 minuti) , versione restaurata in giapponese con sottotitoli in italiano. Il conflitto tra un padre e la figlia sulla scelta del marito, il confronto tra generazioni, tra valori e idee nel ritratto sottile e raffinato di un interno familiare. La vicenda si ambienta nella Tokyo di fine anni '50. Un padre di famiglia, direttore di una grande azienda, vede i figli di amici e conoscenti maritarsi uno dopo l'altro, e comincia a preoccuparsi del futuro delle sue due figlie, la più grande delle quali è già in età da marito.

In un momento della storia del Giappone in cui la mentalità sta lentamente cambiando, con matrimoni sempre meno combinati dalle famiglie e dettati soprattutto dai sentimenti degli innamorati, questo padre di famiglia considera sé stesso come una persona aperta, ma quando un umile impiegato gli chiede il permesso di sposare la figlia maggiore, con il quale intraprende da qualche tempo una relazione stabile, tutte le sue certezze vengono meno. La rassegna comprende sei film, in cartellone tutti i lunedì. Informazioni tel . 0521 964803, www.solaresdellearti.it.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiori d’equinozio al Cinema Edison: retrospettiva su Ozu Yasujiro

ParmaToday è in caricamento