Ritorno del mercatino da forte dei marmi…a suon di saldi!

Dopo lo shopping natalizio, quale migliore occasione, se non i saldi, per il ritorno a Parma del Mercatino da Forte dei Marmi?

L’occasione è servita domenica 3 febbraio, quando il più giovane consorzio della Versilia sarà in Strada Massimo D’Azeglio, per offrire uno shopping di assoluta qualità, a cui si aggiunge la convenienza dei saldi.

Dalle 7.00 del mattino fino a sera, appuntamento con gli sconti, anche fino al 50%, sul cachemire più pregiato, così come sull’esclusivo artigianato fiorentino, fra cui spiccano le calzature, la pelletteria, la biancheria ricamata, le pellicce.

Per i residenti e non solo, tantissime occasioni da non perdere su articoli alla moda in linea con le tendenze, attenta scelta dei materiali e manifattura di alto livello.

Nato nel 2012, il Mercatino da Forte dei Marmi punta tutto sulla selezione del prodotto, frutto della costante ricerca di quanto possa davvero fare la differenza rispetto alle abituali proposte del mercato e, ancor di più oggi, della grande distribuzione.

Selezione del prodotto, unita ad un’immagine alla moda, giovane e dinamica. Questa l’identità del Mercatino da Forte dei Marmi!

Appuntamento, quindi, domenica 3 febbraio, a Parma, con il glamour e la simpatia targate Forte dei Marmi.

Per ulteriori informazioni accedere alla pagina Facebook www.facebook.com/ilmercatinodafortedeimarmi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Ghost il musical: nuova data il 21 marzo 2021 al Teatro Regio

    • 21 maggio 2021
    • Teatro Regio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento