pasqua zen

Conosci te stesso e avrai conosciuto l’intero universo
Passare la pasqua Zen a Sanboji, è vivere assieme ai monaci Zen due giorni in armonia, con se stessi e gli altri prendendoci cura di noi stessi , coltivando la consapevolezza.Nella religione buddhista l’amore viene vissuto come compassione. Impariamo ad amare il nostro vicino, nostro marito, nostra moglie, i nostri figli, e impareremo ad amare tutti gli uomini. Conosci te stesso e avrai conosciuto l’intero universo.
I due giorni sono aperti ad adulti e bambini .
Meditazioni guidate, letture zen , esercizi energetici del mattino, lavoro consapevole nell’orto del Monastero, meditazioni camminate nel borgho di Pagazzano e nell’incotaminato paesaggio dell’appennino, pasti vegetariani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 January al 30 September 2020
    • Location varie
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 February al 19 December 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 February al 18 October 2020
    • Location varie
  • Controtempi - dal 16 luglio al 3 settembre, sul palco anche fortis e giovanardi

    • Gratis
    • dal 16 July al 3 September 2020
    • Arena estiva Cinema D'Azeglio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento