Pedalata nei boschi

Un percorso suggestivo da Parma a Sala Baganza (PR) organizzato daFIAB Parma (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), con arrivo all’antica portineria del Viale di Ponte Verde, uno degli accessi al giardino della Villa Casino dei Boschi. La portineria, recentemente restaurata dai Parchi del Ducato, da circa un anno è stata riconvertita in punto ristoro.  Venerdì 17 Giugno è in programma un’apertura serale straordinaria, grazie alla disponibilità dei gestori, Ovidio e Enrica, per una cena rigorosamente biologica dedicata ai partecipanti all’escursione.

Rientro in direzione Collecchio dalla suggestiva strada del Conventino, in silenzio, per non disturbare gli animali e per ascoltare i rumori del bosco di notte.

Gita facile, 35 km. Obbligatori giubbetto di visibilità e fanali funzionanti!

In caso di maltempo rinviata a data da concordarsi.

Ritrovo a Parma, presso la sede FIAB in Via Bizzozzero,  15 alle 19.15 - partenza alle 19.30.

Referente FIAB per l'escursione: Nadia Amadei.

Prenotazione obbligatoria al numero 347 0355414 e maildadiama2014@gmail.com

Costo: 1 euro soci FIAB, 3 euro non soci + costo cena

Scheda pratica per "Pedali nella notte ai Boschi di Carrega: escursione serale in bicicletta "

Quando e dove
venerdì 17 giugno 2016
Parma 
ritrovo alle 19.15, partenza alle 19.30 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • raccolta fondi per bambini ospedale parma

    • Gratis
    • dal 13 marzo al 11 aprile 2021
    • Ospedale dei bambini Pietro Barilla
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento