percorrere il labirinto: principe dei mandala

Labirinto di Chartres percorribile a Fontevivo – Parma.
Mandala principe dei Mandala Unico in Italia!
Percorrere il labirinto cheta la mente e abbraccia il cuore.
"Percorrere il Labirinto" è fare una passeggiata a braccetto con la propria anima. Durante questa passeggiata la mente si calma, il respiro rallenta, il tempo ora si dilata ora scorre inesorabilmente. C’è chi vive la dilatazione del tempo all’entrata chi al ritorno. Ognuno vive la propria esperienza, l’importante è abbandonarsi ad una introspezione profonda con apertura del cuore e della mente in totale affidamento a Colui che è l’artefice del Labirinto della vita. Solo in presenza di totale e incondizionato affidamento c'è unione tra l’uomo e la sua dimensione più autentica, la sua scintilla divina. Il Labirinto di Dedalove è inserito nel data base internazionale dei Labirinti di tutto il mondo.
Unico in Italia.
Per confermare la partecipazione:
dedalove2013@gmail.com
Contributo di partecipazione: 15,00€
Quota d'iscrizione associazione: 5,00€
Occorrente:
Apertura del cuore
Carmela dott.ssa Parisi ©opyright dedalove.com - Tutti i diritti sono riservati
All'ingresso a condurre i tuoi passi è la mente che ha accettato la sfida primordiale della paura di esistere. All'uscita a condurre i tuoi passi è il Cuore che la sfida l'ha vinta.
Non sai più chi "sei", sai di più su chi Sei. (cit. Parisi Carmela).
Archetipo, simbolo universale antichissimo, il Labirinto è utilizzato sin dalla preistoria in ogni parte del mondo, in ogni cultura, con scopi diversi, legati alla spiritualità. Il Labirinto medioevale realizzato dall' “Associazione olistica DEDALOVE asd” nel giardino della propria sede, a Fontevivo, piccolo centro della provincia di Parma, è la riproduzione del labirinto che si trova sul pavimento della navata centrale della cattedrale gotica di Chartres in Francia. È stato riprodotto rispettandone le dimensioni, diametro di 12,87 m e lunghezza del percorso entrata/uscita 261,5 m, rispettandone i canoni di geometria sacra cui si sono ispirati i 13 architetti, mastri-costruttori della cattedrale di Chartres le cui preziose conoscenze furono loro trasmesse dai Templari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma Music Park, l'estate al massimo: Marlene Kuntz, Massimo Pericolo, Carl Brave e tanti altri

    • dal 24 maggio al 30 agosto 2019
    • Parma Music Park
  • Aperistreet in vigna

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 12 settembre 2019
    • Monte delle Vigne
  • Dal 10 marzo a ottobre 2019, 4 esclusivi appuntamenti con degustazione sensoriale per scoprire il Museo del Culatello e del Masalén di Polesine Parmense

    • dal 10 marzo al 31 ottobre 2019
    • Location varie
  • Mike Highsnob al Campus Industry

    • dal 6 ottobre 2018 al 6 ottobre 2019
    • Campus Industry
Torna su
ParmaToday è in caricamento