Peter pan, il musical

Tratto dal romanzo di James Matthew Barrie che ha conquistato generazioni di ragazzi e non, Peter Pan – Il musical non è un semplice spettacolo teatrale, ma un vero e proprio sogno da condividere con tutta la famiglia: un viaggio verso “l’isola che non c’è”, per vivere tante emozioni con i protagonisti dello spettacolo. La nuova edizione di Peter Pan – il Musical nel 2016 ha festeggiato i dieci anni dal suo primo debutto.

Cuore pulsante dello spettacolo è la colonna sonora di Edoardo Bennato: uno straordinario viaggio in musica nel mondo fantastico di Peter Pan, con alcune tra le più famose canzoni tratte dal mitico album Sono solo canzonette e con altri brani come Il rock di Capitan Uncino, La fata, Viva la mamma e molte altre, fino a L’isola che non c’è. I brani sono stati riarrangiati dallo stesso cantautore per lo spettacolo teatrale, oltre all’inserimento dell’inedito Che paura che fa Capitan Uncino.

Altro punto di forza dello spettacolo sono i performer in scena, diretti dal regista Maurizio Colombi che, insieme, animano un mondo magico arricchito di effetti speciali come il volo di Peter Pan. Sullo sfondo, la fatina Trilli, gli immancabili duelli con Capitan Uncino e i suoi pirati, il simpatico Spugna, la vivace compagnia dei Bimbi Sperduti, Giglio Tigrato e il sinistro ticchettio dell’astuto Coccodrillo che terrorizza Uncino. Una grande sorpresa dello spettacolo sarà proprio la piccola fata che accompagna Peter Pan nelle sue avventure: un drone che, librandosi in platea, renderà ancora più spettacolare e indimenticabile l’esperienza a teatro. Coraggioso, avventuroso, sognatore: Peter Pan, il bambino che non vuole crescere mai, in questa nuova edizione dello spettacolo ha il volto e l’incontenibile energia di Giorgio Camandona, 30 anni, genovese, con un curriculum nel mondo del musical che lo ha visto in Frankenstein Junior, Pinocchio e Grease solo per citare alcuni titoli. “Sembrerà banale, ma Peter Pan è il ruolo che da sempre desideravo interpretare. È proprio vero che non bisogna mai smettere di sognare, perché solo chi sogna può imparare a volare. Seconda stella a destra… non vedo l’ora di arrivare sull’Isola che non c’è!”.

Nel ruolo di Uncino, per la prima volta, il regista Maurizio Colombi, artista poliedrico che con il suo carisma darà vita a un Capitano indimenticabile.

Biglietti

Platea 54,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Centrale 1° prezzo 48,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Centrale 2° prezzo 40,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Centrale 3° prezzo 25,00 Euro + diritti di prevendita Palco Intermedio 1° prezzo 48,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Intermedio 2° prezzo 32,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Intermedio 3° prezzo 20,00 Euro + diritti di prevendita Palco Laterale 1° prezzo 43,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Laterale 2° prezzo 32,00 Euro + diritti di prevendita

Palco Laterale 3° prezzo 20,00 Euro + diritti di prevendita

Galleria Numerata 30,00 Euro + diritti di prevendita

I biglietti degli spettacoli saranno in vendita a partire dal 20 giugno p.v. presso Arci Parma e su www.ticketone.it

Per informazioni: Arci Parma, tel. 0521-706214 - info@arciparma.org

Teatro Regio - www.teatroregioparma.it

La Stampa è pregata di rivolgersi a Ufficio Stampa CAOS – Matteo Bernardi mob. +39.348.2467211 - media@caosparma.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ghost il musical: nuova data il 21 marzo 2021 al Teatro Regio

    • 21 maggio 2021
    • Teatro Regio

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Ghost il musical: nuova data il 21 marzo 2021 al Teatro Regio

    • 21 maggio 2021
    • Teatro Regio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento