presentazione di saggi storici

Il gruppo di Fratelli d’Italia An di Colorno terra' sabato 25 novembre , con inizio alle ore 17:00 presso il Bar Terzo Tempo di via I Maggio n. 271, pubblico incontro in cui verranno presentati dagli autori due libri :
“Ferruccio Spadini - Oggi, ieri 2008-1895” scritto dalla D.ssa Barbara Spadini, presidente del centro studi dell’RSI Mantovano, e il libro “Forma di governo e fonti del diritto della Repubblica sociale italiana” scritto dal Dott. Michelangelo De Donà e dal dott. Daniele Trabucco docente dell'Università di
Introdurrà l’evento il coordinatore comunale di Colorno, nonchè membro del coordinamento provinciale di Parma, Nicola Scillitani. Modererà l’evento il membro di coordinamento provinciale di Parma Cav. Matteo Impagnatiello ed interverrà l’Avv. Massimo De Matteis Coordinatore provinciale Fdi-AN di Parma.
“L’evento storico illustrerà la normalizzazione della società alla conclusione del conflitto bellico, e si narrerà la storia di un uomo; un soldato pluridecorato che fu fucilato ingiustamente come traditore della patria, solo perchè aderente all’RSI. Con quest’evento vogliamo ricordare che l’Italia è ricca di storia. Che tanti hanno lottato perdendo la vita per difenderla. Che la storia è il pilastro socio-culturale di sempre. Senza passato non c’è futuro. Senza storia, non possiamo sapere da dove proveniamo”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento