pulp dogs di vince pastano

Dalla Misirlou di Pulp Fiction, con il suo andazzo surf, a successi noti anche a chi non conosce bene Tarantino, come Goodnight Moon e Wicked Game, il repertorio dei Pulp Dogs, venerdì 22 marzo, è ampio e promette una serata di divertimento, guidata dalla chitarra di Vince Pastano, il chitarrista di Vasco Rossi. I No Filters come band di supporto, con apertura porte alle 22 e inizio concerti mezz’ora più tardi. Ingresso 10€.
I Pulp Dogs nascono dall’idea dei chitarristi Vince Pastano (chitarrista di Luca Carboni e Vasco Rossi di cui è anche Direttore Artistico) e Antonello D’Urso (chitarrista di Battiato, Branduardi, Alice e Luca Carboni) di riproporre i motivi d’ispirazione pulp più conosciuti tratti dalle colonne sonore dei film di Quentin Tarantino.
Le sonorità della band sono fortemente caratterizzate dalle virtuose chitarre rock di Vince Pastano e quelle a tinte blues di Antonello D’Urso, due chitarristi tra i più amati e talentuosi, ormai punto di riferimento nel panorama della musica in Italia, dalle percussioni latine di Fabrizio Luca (ex percussionista di Vinicio Caposella) e dalla sezione ritmica di Diego Quarantotto al basso e Vincenzo Matozza.

COME ARRIVARE
– Se arrivate dall’A1, prendete le direzioni verso la tangenziale sud e poi l’uscita 15
– Su Google Maps >> https://ow.ly/Xg4A7

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 31 maggio

    • dal 31 gennaio al 31 maggio 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • Riapre il Labirinto della Masone: prosegue la mostra Wendingen, gli appuntamenti in occasione di Parma 2020

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2020
    • Labirinto della Masone
  • In Emilia, un viaggio insolito nei mondi del Po

    • dal 1 marzo al 1 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento