'Qualcuno da amare', il Giappone di Kiarostami all'Edison

La fragilità dell`amore e delle relazioni umane esplorata attraverso i turbamenti di una studentessa in un Giappone inedito. L'ultimo film del maestro del cinema iraniano Abbas Kiarostami è in programma dall'8 all'11 agosto

La fragilità dell`amore e delle relazioni umane esplorata attraverso i turbamenti di una studentessa in un Giappone inedito. «Qualcuno da amare», l’ultimo film del maestro del cinema iraniano Abbas Kiarostami (Francia/Giappone 2012, 110 minuti), è in programma dall’8 all’11 agosto all’arena estiva del Cinema Edison d’essai (ore 21.30, biglietti 6,50 € intero, 4.50 € ridotto, tel 0521 964803, www.solaresdellearti.it). La giovane studentessa Akiko decide di prostituirsi per potersi pagare gli studi, accettando di incontrare anche uomini molto più vecchi di lei. In uno di questi incontri si imbatte in un suo professore universitario sessantenne, integerrimo e di buon cuore, che dimostra un grande interesse nei suoi confronti, dando vita a un intenso rapporto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento