rabaglia, a campogalliano, inizia a fare sul serio

Il giovane alfiere di SRacing, nel terzo atto del Campionato Regionale MX Emilia Romagna 2019, brilla in una prima manche di alto spessore.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

È un Christian Rabaglia desideroso di emergere quello che ci regala il terzo round del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, andato in scena Domenica 28 Aprile sul tracciato di Campogalliano. Il giovane portacolori di SRacing ha sfoderato una prestazione di primo piano, trovandosi anche al comando della categoria Minicross 85 Promo, seppur per pochi giri, a conferma di una crescita costante che, nonostante le sole tre gare all'attivo, è destinata a riservargli un futuro promettente. In sella alla propria Husqvarna 85, seguita sul campo dal Motocross Team Palù, il giovane rider di Tizzano Val Parma concludeva la sessione di qualifica ai margini della top ten. Nel primo pomeriggio via alle danze che contano con Rabaglia che, all'abbassarsi del cancelletto, si rivelava il più veloce tra le Minicross 85 Promo e si insediava al quarto assoluto. “Nella prima manche siamo partiti benissimo” – racconta Christian Rabaglia – “e ci siamo trovati al quarto posto tra le Minicross 85 Promo. Purtroppo, per via della mia poca esperienza nell'affrontare i salti, abbiamo perso terreno ed abbiamo comunque concluso con un ottimo sesto posto. Un risultato molto importante per noi perchè ci conferma che stiamo migliorando.” Nella seconda tornata il giovane Rabaglia scattava a rilento, per cause ancora da definire, ed incappava, dopo un paio di giri, in una brutta ricaduta da un salto che si ripercuoteva sulle condizioni fisiche, rallentandone notevolmente il passo. A conti fatti il sedicesimo posto, sommato al sesto della manche di apertura, si traduceva in un buon nono finale. “La seconda manche è stata sicuramente più dura della prima” – sottolinea Christian Rabaglia – “perchè, ricadendo da un salto, ho preso un brutto colpo che mi ha demolito fisicamente. Ho stretto i denti per cercare di arrivare alla fine, non ce la facevo più ma ci tenevo troppo a tagliare il traguardo. Dobbiamo lavorare tanto su questo aspetto perchè potevamo raccogliere un altro bel piazzamento. Siamo solo alla terza di campionato, la strada è ancora lunga.” Scorrendo la classifica provvisoria del Campionato Regionale MX Emilia Romagna 2019, categoria Minicross 85 Promo, Rabaglia scende al settimo posto, perdendo una posizione, ma rimane sempre in corsa per il podio finale, distante solamente 220 punti. “Christian ci ha letteralmente sorpreso al via della prima manche” – racconta Simone Rabaglia (presidente SRacing) – “ed i progressi che sta dimostrando, ad ogni gara, sono davvero significativi. Siamo molto soddisfatti della sua crescita, merito di Massimo e del Motocross Team Palù. Ci sono molto vicini e cercano di essere sempre presenti. Siamo una famiglia.”

Torna su
ParmaToday è in caricamento