Ragazzi di casa del giovane in gita a youngo parma retail: il divertimento che fa bene

4 gennaio 2017: una giornata di giochi e allegria per inaugurare l'anno nuovo con i giovani della comunità di vita e servizio di Pavia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Una giornate di allegria, gioco e condivisione. È questo il piccolo dono che per le feste natalizie 2016-2017 YOUNGO fa ai ragazzi de La Casa del Giovane (www.cdg.it), la comunità "di vita e servizio" che, in provincia di Pavia e in Lombardia, accoglie ragazzi in difficoltà: minori con problemi familiari, adolescenti stranieri, giovani con dipendenze, ragazzi con difficoltà sociale di vario tipo. Quasi rivoluzionario, nella sua semplicità, il messaggio con cui questa accogliente comunità fondata nel 1971 da Don Enzo Boschetti ha formulato i suoi auguri di buone feste: "Per un Natale povero di superfluo e ricco di condivisione e di gratitudine". YOUNGO non è rimasto indifferente a un augurio così toccante e ha voluto rispondere a suo modo. Mercoledì 4 gennaio il Grande Locale Leisure YOUNGO Parma Retail dedica dunque tutta la giornata agli adolescenti ospiti delle strutture della Casa del Giovane, per regalare loro una giornata di festa di tutta allegria e spensieratezza. Laser game, videogiochi di ultima generazione, cinema 5D con ambientazioni mozzafiato, Pista slot car, ping pong, calcio Balilla, simulatore di Formula 1 a grandezza naturale e villaggio sportivo all'aperto con mini golf, campo da calcetto e basket: tutte le appassionanti attrazioni YOUNGO della più grande zona leisure d'Italia sono per i ragazzi della Casa del Giovane. Un ottimo modo per inaugurare con gioia e affiatamento l'anno nuovo. "Questa gita a YOUNGO Parma Retail - commenta la responsabile del centro diurno "Ci sto dentro" de La casa del Giovane, la Dottoressa Roberta Macri - è un premio che grazie a YOUNGO siamo ben lieti di offrire ai nostri ragazzi. Sono adolescenti, tra i 12 e i 18 anni, che amano divertirsi allo stesso modo e con gli stessi giochi che piacciono a tutti i loro coetanei, a causa, però, di vari disagi sociali e familiari, hanno purtroppo molte meno possibilità e spesso per loro quelli delle festività natalizie sono giorni particolarmente tristi, anziché lieti. Questa giornata di allegria con YOUNGO è pertanto un regalo davvero gradito. Anche perché - spiega Roberta Macrì - i nostri educatori sono convinti che per i ragazzi divertirsi assieme con giochi che rafforzano lo spirito di squadra e la sana competizione abbia anche un'importante valenza educativa".

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento