rassegna estiva 2016 in collaborazione con la camerata ducale di parma

Dal Barocco al Classicismo Casa della Musica – Cortile d’Onore ore 21 Ingresso gratuito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

"Dal Barocco al Classicismo" è il titolo del secondo appuntamento della Rassegna Estiva della Casa della Musica, in collaborazione con La Camerata Ducale di Parma, che si terrà Martedì 26 Luglio alle ore 21.00, sempre presso il Cortile d'Onore, nell'ambito delle iniziative promosse dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma per l'estate 2016.

La Camerata Ducale si presenta con un Ensemble di otto musicisti e una ricca proposta di brani per complesso d'archi e clavicembalo di autori fra i più rappresentativi del periodo Barocco e Classico. Il concerto prevede inoltre divagazioni sonore attraverso le forme del Concerto Grosso, Solistico e d'Insieme, che caratterizzarono i compositori del Sei-Settecento, quali Corelli, Haendel, Vivaldi, per concludere con un brano giovanile di Mozart in cui si avverte già quel modello di Forma Sonata che sarà il fondamento armonico e strutturale del Classicismo.

Compositori e maestri di provenienze diverse che hanno trovato nella cultura musicale vocale e strumentale italiana i presupposti ispiratori della loro arte: Haendel fin dalla giovinezza frequentò l'ambiente musicale italiano, in particolare quello romano e veneziano, Mozart negli anni giovanili, accompagnato dal padre, venne in Italia in varie occasioni tra l'atro con un'importante presenza anche a Parma.

Nella serata verranno eseguiti il Concerto Grosso n.4 op.VI di Corelli, il Concerto grosso n.9 op.6 di Haendel, tre Concerti per archi di Vivaldi, ed un Divertimento per archi n.1, K.136 di Mozart.

Ensemble de La Camerata Ducale di Parma: Ruggero Marchesi - violino solista nel Concerto di Vivaldi), Monia Ziliani, Lorenzo Tagliazucchi e Veronica Solimei - violini, Roberto Ilacqua - viola, Paolo Manfrin - violoncello, Paolo Badiini - contrabbasso e Alessandro Trapasso- clavicembalo.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili con inizio alle ore 21. Per informazioni: Casa della Musica - Piazzale San Francesco, 1 - 43121 Parma 0521/031170

Torna su
ParmaToday è in caricamento