Sala degustazione annessa al Museo del Vino

Con l’inaugurazione della nuova Sala degustazione annessa al Museo del Vino di Sala Baganza si apre ufficialmente la stagione di visite, laboratori ed eventi dei Musei del Cibo della provincia di Parma. Per l’occasione l’ingresso al museo sarà libero e a tutti i presenti verrà offerto dal Consorzio dei vini dei colli di Parma un brindisi beneaugurale. Malvasia, Lambrusco e Fortana saranno solo alcuni dei vini che si potranno assaggiare nella Sala degustazione insieme ad altri prodotti del territorio.

In occasione del taglio del nastro interverranno il Sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi, il Presidente dei Musei del Cibo Maurizio Ceci, il Presidente del Consorzio dei vini dei colli di Parma Maurizio Dodi e il Prof. Gianantonio Cristalli del Liceo d'Arte Toschi, che svelerà al pubblico il proprio bassorilievo donato al Museo del Vino.

A seguire, alle ore 16,00, bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni potranno partecipare a “Tra anfore, tini e bottiglie”, un evento curato dalla Pro Loco Sala Baganza. Guidati da Babette, figlia del Re di Francia, di casa alla Corte ducale di Parma, i partecipanti saranno coinvolti in una Caccia al Tesoro negli affascinanti ambienti del Museo alla scoperta dell’uva e delle stagioni della vigna. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria presso IAT Parma, tel. 0521 218889, aperto tutti i giorni 9,00-19,00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento