rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Eventi

"Scorre – Il festival", un fiume di eventi sulle rive del Po: apre Sissa con i Nomadi

Si continua nella piazza Roma della stessa località sabato 27 agosto, con il concerto del gruppo musicale ska-punk italiano Aprés la classe

Recital, conversazioni, proiezioni cinematografiche, musica dal vivo e grande attenzione alle eccellenze di ogni zona. Concerti di artisti quali Max Gazzè e Noemi, dell’Orchestra Giovanile Toscanini e tante iniziative per ricordare lo scrittore Gianni Celati. Un mix che consente agli spettatori di immergersi appieno nel territorio. Sono gli ingredienti di “Scorre – Il festival”: un programma di eventi che si svolgerà sulle rive del Po, dal 26 agosto al’11 settembre, nei comuni di Sissa Trecasali (Pr), Bondeno (Fe) e Boretto (Re) con il contributo dell’Assessorato alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna.
La Regione ha sottolineato come il sostegno a “Scorre” appoggi l’idea di fare cultura nella natura, per corrispondere a una crescente domanda del pubblico conseguente all’epidemia che può favorire un’area geografica tutta da scoprire.

L’iniziativa è organizzata da P.E.R. – Promoter Emilia-Romagnacon il contributo della Regione Emilia-Romagna, e la collaborazione del Comune di Sissa Trecasali (Pr), di Bondeno (Fe), di Boretto (Re), dell’Unione dei Comuni della Bassa Reggiana e della Fondazione Ater.

Il programma

Ad aprire il festival venerdì 26 agosto saranno I nomadi, con un concerto a Sissa Trecasali (Pr). Si continua nella piazza Roma della stessa località sabato 27 agosto, con il concerto del gruppo musicale ska-punk italiano Aprés la classe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scorre – Il festival", un fiume di eventi sulle rive del Po: apre Sissa con i Nomadi

ParmaToday è in caricamento