"Serata 60-70-80 Mangia come scrivi" a Fontevivo

  • Dove
    Ristorante 12 Monaci
    Indirizzo non disponibile
    Fontevivo
  • Quando
    Dal 23/01/2014 al 24/01/2014
    dalle 21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
"Serata 60-70-80 Mangia come scrivi" a Fontevivo

Nel mese più freddo dell’anno sale la temperatura a Mangia come scrivi. La stagione emiliana della rassegna ideata e condotta dal giornalista Gianluigi Negri riprenderà VENERDI’ 24 GENNAIO con la serata “60 sfumature di gola, 70 ricette fatali, 80 occasioni per diventare chef”, in programma, alle 21, al Ristorante 12 Monacidi Fontevivo (Parma). Il calendario gennaio-maggio 2014 del fortunato format gastronomico-letterario-artistico, giunto alla sua ottava stagione, si apre con un appuntamento “bollente”. Ne saranno protagonisti Michele Cogni, Katia Brentani e Daniele Persegani con i loro ultimi libri, e l’artista salsese Cristian Grossi con nove sue illustrazioni, raffiguranti donne “vestite” di cibo, realizzate proprio per Mangia come scrivi. I libri che danno il titolo alla succulenta cena (info e prenotazioni allo 0521 610010) sono “Sessanta sfumature di gola – La cucina della passione” (Damster) di Cogni, “Ricette fatali – Donne velenose in cucina” (Damster) della Brentani, “L’occasione fa lo chef” (LT) di Persegani. Si giocherà, a tavola, tra una portata e l’altra, con i numeri delle ricette inserite in ogni pubblicazione – rispettivamente 60, 70 e 80 – e il pubblico parteciperà a una sorta di serata “revival” che guarderà al passato (ossia alle tradizioni) e contemporaneamente al futuro della cucina italiana. Per omaggiare gli autori, lo chef dei 12 Monaci Andrea Nizzi reinterpreterà alcune loro ricette: dal tortino di fichi del Convento ai raviolini con salsa di Parmigiano e champignon, dai bocconcini di cinghiale con cacao a una tatin con mandorle e salsa di caramello. Il tutto accompagnato da trevini selezionati da Il Bere Alto di Claudio Ricci. E con una ciliegina sulla torta: ogni piatto sarà introdotto da un brano degli anni ‘60, ‘70 o ‘80. Persegani, oltre che chef, consulente e cuoco di Casa Azzurri, è docente all’Alberghiero di Salsomaggiore. Volto storico di Alice Tv e ospite fisso del mensile “Alice Cucina”, è anche autore, sempre per LT, di due libri di grande successo: “Il pranzo della domenica” e “A tavola in 60 minuti”. Cogni ha vinto il Premio Mangia come scrivi 2013 con il racconto “Nuda e cruda” contenuto nell’antologia “Peccati di gola”. Ha pubblicato i suoi racconti erotici in una decina di libri e ha scelto di chiudere “Sessanta sfumature di gola” con il racconto “Afrodite”. La Brentani, bolognese, per una decina di anni ha pubblicato novelle e romanzi brevi su “Confidenze” e “Donna Moderna”. E’ responsabile della collana “I Quaderni del Loggione” per Damster e ne ha firmati diversi dedicati alla sua città, alle erbe, alle zuppe, alle castagne. Grossi (www.crixtian.it), graphic designer e illustratore di moda e arte, ha realizzato l’immagine simbolo del RoBot Festival 2013 di Bologna, ha esposto in Italia e all’estero, ha lavorato, tra gli altri, per Pinko, D&G, Mondadori. La sera prima, giovedì 23 gennaio, ripartirà anche la stagione lombarda di Mangia come scrivi, con l’appuntamento “Benvenuti a tavola con…” in programma al Ristorante Il Garibaldi di Cantù (Como). Il successivo Mangia come scrivi a Fontevivo si terrà, invece, venerdì 7 febbraio con la serata “Una risata NON ci seppellirà”: ne saranno protagonisti Stefano Disegni, Spinoza.it (Stefano Andreoli e Alessandro Bonino) e Mauro “Willy McTarson” Terzoni e Giorgio “Long Joe” Amadasi (fondatori del gruppo Stiron River).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • L’autunno dorato dell’Alta Valtaro

    • dal 9 settembre al 19 novembre 2020
  • 'I like Parma, Un patrimonio da vivere': due week end di viaggio nella cultura

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • Location varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento