Settembre gastronomico: rizzoli emanuelli tra i protagonisti

Le specialità della più antica azienda di conserve ittiche italiana al centro dell’evento che punta a valorizzare, per l’intero mese di settembre, le tipicità della Food Valley parmense.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Pur non avendo il mare Parma, Città Creativa UNESCO per la gastronomia, concentra le principali aziende italiane produttrici di alici grazie alla posizione strategica sulla Via del Sale e alle tecnologie di confezionamento già avanzate oltre un secolo fa. Per raccontare la sua storia ultra centenaria che inizia nel 1906 e valorizzare un alimento nutriente, sano e gustoso come le acciughe, Rizzoli Emanuelli sarà tra i protagonisti, insieme alle altre imprese della filiera, di Settembre Gastronomico, evento promosso dal Comune di Parma e dalla Fondazione Parma UNESCO City of Gastronomy. Il progetto, sotto la regia di Parma Alimentare e “Parma io ci sto!”, ha una natura corale e vede Istituzioni, Consorzi di Tutela e importanti aziende alimentari fare sistema con l’obiettivo di sostenere una cultura gastronomica d’eccellenza e di promuovere Parma come destinazione turistica. L’obiettivo della partecipazione alla manifestazione, che propone un ricco palinsesto di degustazioni, talk show e momenti culturali, è valorizzare la versatilità dell’acciuga, un alimento perfetto da gustare in ogni stagione sia in purezza o per dare un tocco speciale a qualsiasi piatto dagli antipasti alla pizza. Le alici saranno al centro di due momenti gustosi dedicati agli amanti della buona cucina: la “Cena dei Mille” che trasformerà, martedì 4 settembre, il centro storico di Parma in un suggestivo ristorante sotto le stelle dove gustare una varietà di creazioni a base delle eccellenze della Food Valley emiliana realizzate da chef stellati. Appetizer e finger food a base di alici si potranno degustare anche venerdì 21 settembre, durante la terza serata di “Giardini Gourmet” che partirà dal Convitto di Maria Luigia con un’offerta gastronomica variegata curata dagli chef di Parma Quality Restaurants. Pescate con la tecnica sostenibile al cerchio nel rispetto dell’ecosistema marino, le acciughe Rizzoli sono lavorate interamente a mano sul luogo di pesca per mantenere inalterate tutte le caratteristiche nutrizionali e il sapore. Le acciughe Rizzoli sono garantite dal marchio Tradizione Consapevole dal 1906 che certifica qualità, sostenibilità e tracciabilità. Tra le più note: le Alici in salsa piccante, che da 112 anni esaltano il sapore di ogni piatto grazie alla salsa speziata, frutto di una ricetta segreta che la famiglia Rizzoli si tramanda solo oralmente da 5 generazioni. “Forse non tutti sanno che a Parma sono nate le principali aziende italiane di conserve ittiche, ed è qui che ancora oggi hanno sede queste importanti imprese. Le alici, in passato erano chiamate “il pane del mare” perché abbondanti, facilmente reperibili e poco costose, ma preziose perché molto nutrienti e sane. Come più antica azienda di conserve di mare italiana, attiva a Parma da oltre un secolo, abbiamo scelto di partecipare, insieme con le altre realtà di filiera, a Settembre Gastronomico, una manifestazione che ha l’obiettivo di valorizzare le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio”, ha commentato Federica Siri, Marketing & Trade Marketing Manager di Rizzoli Emanuelli.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento