Skatalites: dalla giamaica a parma

Campus Industry Music e Positive River Festival presentano il concerto delle leggende dello ska e del reggae giamaicano, gli Skatalites. In apertura il roots di dj Kanto Sound e tanto ska live dai reggiani Empatee Du Weiss e dal gruppo femminile bolognese de Le Birrette. Dopo il concerto degli Skatalites, aftershow con il live di Ematoras Family - The sound of Reggaemilia e selezione musicale di Mono (Ffd &The Souls). Prevendite a 12 euro + diritti di prevendita, apertura porte alle 22:00, inizio live ore 22:30. SKATALITES Non ci sono molte formazioni che possano vantare oltre 50 di attività. Gli Skatalites arrivano da quel periodo storico in cui la musica letteralmente la si inventava: nati nel 1964 a Kingston in Giamaica guidati dai fiati del sax alto di Tommy Mc Cook, il trombone di Don Drummond e il sax alto di Lester Sterling, gli Skatalites sono tra i creatori dello ska e del reggae. Fanno parte di tutto diritto dei mostri sacri della musica mondiale. Dal ritmo ska successivamente, diminuendo il numero di battute, sono derivati il rocksteady e il reggae. Il loro sound ha influenzato fortemente artisti come i Police, i Clash e gli Specials, i Sublime e i No Doubt. Nel corso degli anni i numerosi cambi di formazione all'interno della band non hanno mai intaccato il sound delle origini, che viene tramandato come una vera e propria "tradizione a fiato", per la quale recentemente gli Skatalites sono stati insigniti del "Lifetime Achievement Award" dal primo ministro giamaicano. I membri attuali sono Doreen Shaffer (voce), Azemobo "Zem" Audu (sax tenore), Andrae Murchison (trombone), Travis Antoine (tromba), Val Douglas (basso), Natty Frenchy (chitarra), Ken Stewart (tastiere) e Trevor "Sparrow" Thompson (batteria). EMPATEE DU WEISS Il gruppo reggiano, dopo svariate ricerche e sperimentazioni, è composto da 7 musicisti di diversa estrazione musicale. Sezione ritmica e sezione di fiati creano una mescolanza di sonorità che prende l'irriverenza dello ska, la ricercatezza del jazz, il caos delle musiche balcaniche e la tranquillità del reggae per creare spettacoli da ballare e da curiosare, lasciandosi trasportare dalle atmosfere che si vengono a creare per empatia fra il pubblico e i musicisti. LE BIRRETTE Le Birrette: Musica rocksteady, ska e soul per riempire il vostro cuore e farvi muovere i piedi. Nato a Bologna, le ragazze si divertono a suonare forte e bere più quanto voi immaginate! PERSONE DISABILI Il Campus Industry Music è accessibile alle persone disabili. Per richieste di informazioni e di accredito per le persone disabili si prega di scrivere all'indirizzo mail g.fazio@ligamusica.com COME ARRIVARE - Se arrivate dall'A1, prendete le direzioni verso la tangenziale sud e poi l'uscita 15 - Su Google Maps >> https://ow.ly/Xg4A7

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 January al 30 September 2020
    • Location varie
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 February al 19 December 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 February al 18 October 2020
    • Location varie
  • Controtempi - dal 16 luglio al 3 settembre, sul palco anche fortis e giovanardi

    • Gratis
    • dal 16 July al 3 September 2020
    • Arena estiva Cinema D'Azeglio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento