Skatalites, dalla Giamaica al Campus

Campus Industry Music e Positive River Festival presentano il concerto delle leggende dello ska e del reggae giamaicano, gli Skatalites. In apertura il roots di dj Kanto Sound e tanto ska live dai reggiani Empatee Du Weiss e dal gruppo femminile bolognese de Le Birrette. Dopo il concerto degli Skatalites, aftershow con il live di Ematoras Family - The sound of Reggaemilia e selezione musicale di Mono (Ffd &The Souls). Prevendite a 12 euro + diritti di prevendita, apertura porte alle 22:00, inizio live ore 22:30.

SKATALITES Non ci sono molte formazioni che possano vantare oltre 50 di attività. Gli Skatalites arrivano da quel periodo storico in cui la musica letteralmente la si inventava: nati nel 1964 a Kingston in Giamaica guidati dai fiati del sax alto di Tommy Mc Cook, il trombone di Don Drummond e il sax alto di Lester Sterling, gli Skatalites sono tra i creatori dello ska e del reggae. Fanno parte di tutto diritto dei mostri sacri della musica mondiale. Dal ritmo ska successivamente, diminuendo il numero di battute, sono derivati il rocksteady e il reggae. Il loro sound ha influenzato fortemente artisti come i Police, i Clash e gli Specials, i Sublime e i No Doubt. Nel corso degli anni i numerosi cambi di formazione all'interno della band non hanno mai intaccato il sound delle origini, che viene tramandato come una vera e propria "tradizione a fiato", per la quale recentemente gli Skatalites sono stati insigniti del "Lifetime Achievement Award" dal primo ministro giamaicano. I membri attuali sono Doreen Shaffer (voce), Azemobo "Zem" Audu (sax tenore), Andrae Murchison (trombone), Travis Antoine (tromba), Val Douglas (basso), Natty Frenchy (chitarra), Ken Stewart (tastiere) e Trevor "Sparrow" Thompson (batteria).

EMPATEE DU WEISS

Il gruppo reggiano, dopo svariate ricerche e sperimentazioni, è composto da 7 musicisti di diversa estrazione musicale. Sezione ritmica e sezione di fiati creano una mescolanza di sonorità che prende l’irriverenza dello ska, la ricercatezza del jazz, il caos delle musiche balcaniche e la tranquillità del reggae per creare spettacoli da ballare e da curiosare, lasciandosi trasportare dalle atmosfere che si vengono a creare per empatia fra il pubblico e i musicisti.

LE BIRRETTE

Le Birrette: Musica rocksteady, ska e soul per riempire il vostro cuore e farvi muovere i piedi. Nato a Bologna, le ragazze si divertono a suonare forte e bere più quanto voi immaginate!

PERSONE DISABILI

Il Campus Industry Music è accessibile alle persone disabili. Per richieste di informazioni e di accredito per le persone disabili si prega di scrivere all'indirizzo mail g.fazio@ligamusica.com

COME ARRIVARE – Se arrivate dall’A1, prendete le direzioni verso la tangenziale sud e poi l’uscita 15 – Su Google Maps >> https://ow.ly/Xg4A7

Campus Industry Music

Largo Simonini, Parma | Ingresso dal Parcheggio Scambiatore Sud www.campusindustrymusic.com | www.facebook.com/campusindustrymusic

Tel.+39 0521 645146 | Fax +39 0521 640450 | Cell. +39 370 3046420 facebook.com/campusindustrymusic | twitter.com/CampusIndMusic

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sinéad O’Connor al Campus Industry di Parma

    • 18 gennaio 2020
    • Campus Industry Music

I più visti

  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 26 aprile

    • dal 31 gennaio al 26 aprile 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • Sinéad O’Connor al Campus Industry di Parma

    • 18 gennaio 2020
    • Campus Industry Music
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento