Storia, arte e natura: visite gratuite ai tesori di Sala Baganza

Rocca Sanvitale, Museo del Vino, Pieve di Talignano e un’escursione guidata nel Parco Regionale dei Boschi di Carrega a bordo del trenino. Costo dei biglietti? zero euro! Durante il Festival della Malvasia, che si svolgerà a Sala Baganza nel weekend di sabato 19 e domenica 20 maggio, si svolgeranno visite, anche guidate, per scoprire la natura, la storia e l’arte del borgo pedemontano “Gioiello d’Italia”. Nell’antico maniero dei Sanvitale sarà possibile meravigliarsi davanti agli affreschi della Sala d’Ercole e della Cappella Palatina, riaperte dopo i restauri lo scorso novembre. Ma non solo: si potrà visitare anche la Sala dell’Apoteosi, capolavoro settecentesco del fiorentino Sebastiano Galeotti solitamente chiuso al pubblico, con
tour guidati su prenotazione (dalle 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30), che prevedono un biglietto al costo di 3 euro. Ingresso sempre gratuito, invece, al Museo del Vino, che resterà aperto dalle 10 alle 19,30 e sabato sera, in occasione della “Notte Europea dei Musei”, dalle 21 alle 23. All’interno dell’esposizione permanente, alle ore 16 di sabato verrà inoltre allestito il laboratorio per i più piccoli “Facile! Si fa così… il vino” e durante l’orario di apertur ci sarà un percorso guidato particolare per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni, per andare alla scoperta dei “segreti” del Museo, con un Foglio di Attività ricco di quiz, giochi e indovinelli.

Porte aperte, con visite gratuite, anche alla Pieve del XXIII secolo di San Biagio a Talignano, lungo la Via Francigena, mentre nei pomeriggi di sabato e domenica, si potrà saltare a bordo del trenino Enotour, che partendo dal centro di Sala Baganza si inoltrerà all’interno del vicino Parco Regionale dei Boschi di Carrega, dove si trova il Casino dei Boschi, residenza in stile neoclassico amatissima da Maria Luigia.

Per informazioni e prenotazioni occorre rivolgersi all’Ufficio di Informazione Turistica (I.A.T.) c/o Rocca Sanvitale – Piazza Gramsci 1, Sala Baganza. Tel: 0521 331342 – Fax: 0521 336429 E-mail: iatsala@comune.sala-baganza.pr.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento