storia di ermes oliva detto "al nigher"

ATS -teatro d'arte e studio presenta lo spettacolo tratto dal libro intervista "Senza perdere la gioia" curato dal giornalista Stefano Morselli, sviluppato fedelmente, sottolineato e intervallato da canzoni di resistenza, canzoni di lotte e di denuncia. La storia di Ermes è il racconto della sua vita, vita di mezzadro bagnolese spedito in guerra nel 1939 e ritornato nel 1945. La sua è la storia di tanti, di tutti coloro che il regime fascista usò come carne da cannone. Catturato a Creta dai nazisti tedeschi, imbarcato su navi cariche di esplosivi e successivamente bombardate dagli aerei inglesi, dopo ore di naufragio viene salvato e spedito su un treno bestiame diretto al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Lavora prima in miniera, poi nel campo a staccare cadaveri dal reticolato di recinzione, infine servo di un contadino nazista. Da prigioniero a collaboratore dell'Armata Rossa, arriva a Berlino da dove finalmente intraprenderà il viaggio di ritorno verso casa con il suo amico Umberto Morigi di Bologna. Con Auro Franzoni, Lauro Comastri e Sabrina Iotti. Per prenotazioni Cristina 349 594 0762

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Ghost il musical: nuova data il 21 marzo 2021 al Teatro Regio

    • 21 maggio 2021
    • Teatro Regio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento