Streghe e stregoni nella notte di Halloween

l Castello di Bardi prosegue la sua corsa inarrestabile di successi ed eventi anche nella stagione autunnale. Dopo i successi dell'Escape Castle e della Cena con delitto, sabato 22 ottobre un nuovo appuntamento con il “paranormale” in compagnia dei Ghosthunters, (ore 21.00-23.00) che attenderanno i visitatori nelle sale del castello per illustrare il funzionamento delle proprie curiose apparecchiature che rilevano sempre presenze e fenomeni paranormali. Si parlerà della leggendaria storia d’amore di Moroello e Soleste terminata in tragedia con il suicidio di entrambi. [Adulti euro 12,00; ragazzi (7-14 anni) euro 8,00. Prenotazione obbligatoria].

Il vero clou del mese è come ogni anno l’appuntamento con l’Halloween night (ore 20.00-24.30). Tre date per accontentare tutti: sabato 29, domenica 30 e lunedì 31 ottobre gli amanti dell’horror e della paura avranno “pane per i propri denti”. La fortezza di Bardi si trasformerà in un film dell’orrore grazie a numerosi figuranti che animeranno i già lugubri spazi del castello. Turni ogni 30 minuti. Costo: 30 euro a persona. Prenotazione obbligatoria.
 
L’appuntamento per i più piccoli è fissato per martedì 1 Novembre con l’animazione “streghe e stregoni”, un full day di giochi, travestimenti e magiche attività [Adulti euro 10,00; ragazzi (7-14 anni) euro 12,00. Prenotazione obbligatoria],
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento