sua maestà il salame in vigna - social eating

Hai mai partecipato all'entusiasmante esperienza del SOCIAL EATING? > Una grande tavolata da condividere con NUOVI AMICI per raccontare esperienze, storie e passioni > Uno scenario unico tra VIGNE e AMBIENTI RUSTICI come quelli dell’agriturismo costruito nella stalla del 1906 > Una CENA GUIDATA con elemento principale il SALAME, proposto in diverse varianti e come ingrediente dei piatti per scoprirne sapori e storia MENÙ APERITIVO IN VIGNA - Gio.ia, vino da aperitivo con aromi di frutta, agrumi, erbe e spezie - Salame di Strolghino, Salame Zibaldino, Salame di Felino, Salame Mariola PRIMI PIATTI - Risotto su foglia di vite alla pasta di salame di Felino SECONDI PIATTI - Hamburger di Strolghino di Culatello su letto di pane fatto in casa, accompagnato da pomodori verdi saporiti e composta di pomodori rossi e vaniglia DESSERT - “Il Trovatore”: crostata di amarene e crumble, Pasticceria Tabiano di Claudio Gatti con Fior Fiore, Passito di antica Malvasia di Parma “Odorosissima” VINI DI PRODUZIONE AZIENDALE Ogni portata sarà accompagnata da un calice di vino di uva Termarina, vitigno autoctono. Acqua inclusa. Costo: € 38, tutto compreso Posti limitati. Prenotazioni al 339/7785800

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 26 aprile

    • dal 31 gennaio al 26 aprile 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • Time Machine - Vedere e sperimentare il tempo

    • dal 13 gennaio al 3 maggio 2020
    • Palazzo del Governatore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento