'Les pêcheurs de perles': l’opera di George Bizet al Regio

Debutta martedì 25 marzo, alle ore 20.00 al Teatro Regio di Parma, Les pêcheurs de perles (repliche il 31 marzo, il 2, 4 e 6 aprile). L’opera di George Bizet, assente dal palcoscenico del Regio dal 1980, va in scena nell’allestimento della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste con la regia di Fabio Sparvoli, le scene di Giorgio Ricchelli, i costumi di Alessandra Torella, le luci di Jacopo Pantani, le coreografie di Anna Rita Pasculli. Patrick Fournillier, sul podio dell’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna e del Coro del Teatro Regio di Parma, preparato da Martino Faggiani, guida il cast composto da Desirée Rancatore (Léila), Antonino Siragusa (Nadir), Vincenzo Taormina (Zurga), Luca Dall’Amico (Nourabad).
 
Diversamente da quanto annunciato, Prima che si alzi il sipario, l’appuntamento di presentazione dell’opera, si terrà sabato 22 marzo alle ore 14.00 al Ridotto del Teatro Regio, con ingresso libero fino a esaurimento posti. Lo storico della musica Giuseppe Martini metterà in luce gli aspetti salienti dell’opera. L’incontro sarà arricchito dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani, interpretati dal soprano Sungwon Hann, dal tenore Davide Urbani e dal baritono Lorenzo Bonomi, allievi del Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma, accompagnati al pianoforte da Yuna Saito e coordinati da Donatella Saccardi.
 
Al termine dell’incontro, nell’ambito del Progetto di promozione culturale, sabato 22 marzo alle ore 15.30 avrà luogo la prova generale de Les pêcheurs de perles, dedicata al pubblico delle associazioni. I biglietti riservati a coloro che non hanno aderito al progetto saranno in vendita venerdì 21 marzo presso la Biglietteria del Teatro Regio a partire dalle ore 10.30 (posto unico €10,00).
 
Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma tel. 0521 203999 biglietteria@teatroregioparma.org. Promozioni e riduzioni (valide fino a esaurimento posti) per i giovani tra i 18 e i 30, i giovani fino a 17 anni accompagnati da un familiare adulto che acquista il biglietto, i lavoratori in stato di disoccupazione, cassa integrazione, mobilità e gli abbonati Parma Calcio. Note di regia e approfondimenti su www.teatroregioparma.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • 'Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977': al via la mostra alla Magnani Rocca

    • dal 7 settembre al 8 dicembre 2019
    • Fondazione Magnani Rocca
  • Ecco il Barezzi Festival, da Echo & The Bunnymen a Vasco Brondi e Cristiano Godano: il programma

    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Teatro Regio, Auditorium Paganini
  • naked woman di roberto petrolini

    • Gratis
    • dal 9 al 28 novembre 2019
    • Chaos Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento