terra tremuit. concerto di musica sacra

Il coro dei "Pueri Cantores della Cattedrale di Fidenza" ha organizzato nella nostra città nei giorni 22 e 23 aprile uno scambio con due cori di Pueri Cantores delle Marche: "Domenichino Zamberletti" di Macerata, diretto dal M° Gianluca Paolucci e "Santo Stefano" di Monte san Giusto, diretto dal M° Rossano Romagnoli. Entrambi i cori marchigiani sono stati toccati in prima persona dai terremoti dei mesi scorsi, che, nel caso di Monte San Giusto, hanno procurato ingenti danni alla chiesa parrocchiale e alla sala dove svolgono regolarmente la loro attività musicale, luoghi tuttora inagibili. I "Pueri Cantores della Cattedrale di Fidenza", al fine di dimostrare la loro solidarietà, hanno perciò organizzato questa loro trasferta a Fidenza, facendosi carico dell'ospitalità dei quasi 60 bambini e ragazzi che verranno distribuiti in parte in famiglia e in parte in una struttura messa gentilmente a disposizione dall'Associazione "Insieme a Casalbarbato per Chernobyl". Il programma prevede due momenti importanti, entrambi in Cattedrale il giorno 23 aprile: l'animazione della S. Messa delle ore 10.30, celebrata dal parroco don Stefano Bianchi e cantata da tutti i gruppi corali e il concerto dei cori ospiti dal titolo significativo "Terra tremuit", alle ore 16, durante il quale verranno raccolte offerte che, dietro loro espressa richiesta, saranno destinate per la costruzione dell' "Angolo dei Bambini" di Muccia (MC), centro ricreativo polifunzionale. L'iniziativa è organizzata dai "Pueri Cantores della Cattedrale di Fidenza", in collaborazione con l'Associazione culturale "Chorus Laetus" di Fidenza e l'Associazione "Insieme a Casalbarbato per Chernobyl", con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Parma, del Comune di Fidenza e della Diocesi di Fidenza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento