Tra il 'sì' e il 'no'

Inizia giovedì 3 novembre 2016 alle ore 20.30 «Tra il SÌ e il NO», nuova rassegna di cene-dibattiti al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), la prima nell’attuale stagione. Si tratta di quattro giovedì consecutivi, tutti quelli di novembre, con il tema del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre e l’obiettivo di approfondire tanto le ragioni del sì quanto quelle del no. Giovedì 3 la serata inaugurale è dedicata al «Comitato per il NO Anpi»: intervengono il docente ed ex senatore toscano Pancho Pardi, il celebre politico modenese Lanfranco Turci, il giornalista reggiano Stefano Morselli e l’attrice parmigiana Franca Tragni.

La cena al Fuori Orario, che prevede un menù con antipasto di salume, cannelloni verdi, misto torte, acqua e una bottiglia di vino ogni due persone, comincia alle ore 20.30 e costa 15 euro, bevande incluse: prenotazione obbligatoria allo 0522-671970 (segnalare i vegetariani per un menù alternativo). A seguire, dalle 21.30, il dibattito a ingresso libero. Apertura delle porte alle ore 20, obbligo di tessera Arci e possibilità di abbonamento a 50 euro per tutte e quattro le cene; infowww.arcifuori.it.

La rassegna «Tra il SÌ e il NO» dà quindi spazio il 3 novembre a chi è schierato per il no, il 10 e il 17 a due contrapposizioni dialettiche fra sì e no e il 24 a chi si batte per il sì. Giovedì 3 il no viene illustrato dal professore universitario ed ex parlamentare Francesco «Pancho» Pardi, attivo fin dal movimento studentesco del ’68 fiorentino, daLanfranco Turci, già presidente per tre volte della Regione Emilia Romagna e presidente di Lega Coop nazionale dal 1987 al 1992, poi deputato e senatore in varie legislature, dallo scrittore ed ex giornalista de l’Unità Stefano Morselli e dall’attrice teatrale Franca Tragni, nota sia per la comicità che per l’impegno civile.

Giovedì 10 novembre il secondo appuntamento, «Dentro la Costituzione», vede la presenza di due costituzionalistinazionali, uno per il sì e l’altro per il no nel referendum: Francesco Clementi, giovane riformista e professore di diritto pubblico comparato all’Università di Perugia, già coautore di un libro con Giuliano Amato e componente effettivo della «Commissione per le riforme costituzionali» nominata dal Governo Letta nel 2013 su impulso del presidente Napolitano;Mauro Sentimenti, avvocato modenese e membro del «Comitato nazionale per il No al referendum».

Giovedì 17 novembre la terza serata, «SÌ e NO a confronto», ha come ospiti due personaggi politici famosi in tutta Italia:Andrea Gnassi del Pd, sindaco di Rimini schierato per il sì, e la romana Renata Polverini, deputato di Forza Italia, già presidente della Regione Lazio e segretario generale dell’Ugl, sul fronte del no.

Giovedì 24 novembre la quarta e ultima cena, «#on air le ragioni del SÌ», raccoglie le testimonianze di esponenti della società reggiana a favore del sì, i cui nomi verranno comunicati nei prossimi giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento