Traiettorie 2014 - concerto ensemble recherche

Ensemble Recherche
Mercoledì 29 ottobre 2014
Casa della Musica di Parma, ore 20:30

È uno dei più acclarati ensemble dediti alla musica contemporanea ed è anche quello che vanta più assidua presenza nei cartelloni di Traiettorie: mercoledì 29 ottobre alle 20:30 nella Sala dei Concerti della Casa della Musica, Ensemble Recherche tornerà per la tredicesima volta a esibirsi nella rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea promossa da Fondazione Prometeo, con un programma di piccoli pezzi accomunati da rigorosa scrittura e intensa espressività.

C'è la Seconda Scuola di Vienna - l'Adagio dal Kammerkonzert di Alban Berg (1925) e i due "Stücke" per violoncello e pianoforte di Anton Webern (1899) -, c'è la dodecafonia all'italiana - i Due studi per violino e pianoforte di Dallapiccola (1947) -, c'è persino il giovane Mahler ancora studente di conservatorio - il Quartetto con pianoforte del 1876, di cui resta un solo movimento. Proprio quest'ultima composizione, tornata all'attenzione da quando Martin Scorsese l'ha utilizzata come soundtrack di Shutter Island, rivela la personalità già forte del ragazzo Mahler, perfettamente a suo agio nel gestire i contrappunti e la compattezza della tela musicale. Da segnalare inoltre la costruzione rigidamente matematica ed esoterica dell'Adagio di Berg, che sarà eseguito nella versione per trio dello stesso Berg, e la dodecafonia melodica di Dallapiccola: entrambi riescono a coniugare strutture severissime con una forte carica comunicativa.

Il programma è completato da un pezzo del 1975 dello svizzero Klaus Huber, Schattenblätter, e da pezzi di autori nati nel 1973: la polacca Joanna Woźny con il delicatissimo e fantasmatico Vom Verschwinden einer Landschaft II del 2011 e il tedesco Jörg Widmann con un eclettico e morbido pezzo del 1998 - Nachtstück - per violoncello, pianoforte e clarinetto, strumento che Widmann suona professionalmente.

Ensemble Recherche, nato nel 1985 con sede a Friburgo (dove ha insegnato per anni Klaus Huber), è uno dei gruppi che più ha contribuito alla diffusione e alla crescita del repertorio contemporaneo, eseguendo in un quarto di secolo quasi cinquecento pezzi inediti sia da camera sia da teatro, senza tralasciare, come si vede, anche il repertorio ottocentesco.
INFO
Biglietteria
transparent.gif
Biglietteria presso la reception della Casa della Musica (P.le San Francesco, 1) a partire dalle ore 10:00, con possibilità di prenotazione telefonica ai recapiti della Fondazione Prometeo: i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa presentandosi con utile anticipo.

Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 - 348 1410292
e-mail: info@fondazioneprometeo.org
Casa della Musica: tel. 0521 031170

Link utili
transparent.gif
https://www.traiettorie.it
https://www.fondazioneprometeo.org
https://www.lacasadellamusica.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento