traiettorie 2019 - concerto pierre-laurent aimard

Sabato 19 ottobre 2019
Teatro Farnese di Parma, ore 20:30

Pierre-Laurent Aimard

Pianoforte

Programma della serata:

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Sonata per pianoforte n. 7 in re maggiore, op. 10 n. 3 (1796-1798)

Arnold Schönberg (1874-1951)
Fünf Klavierstücke, op. 23 (1920-1923)

Helmut Lachenmann (1935)
Serynade (1997-1998, rev. 2000)

È senz’altro uno degli appuntamenti di spicco quello che il grande pianista Pierre-Laurent Aimard riserverà al pubblico di Traiettorie sabato 19 ottobre alle ore 20:30 al Teatro Farnese nel quarto dei nove concerti che costituiscono il cartellone di quest’anno della rassegna. A tre anni dalla sua ultima apparizione a Traiettorie, anche quella volta a Teatro Farnese e con un densissimo programma fra il barocco olandese e il Novecento di Kurtág e Messiaen, il pianista lionese torna a proporre una nuova prelibata scelta, in omaggio al tema portante dell’edizione della rassegna di quest’anno, la musica austro-tedesca. Una scelta che coglie due momenti di nascita di un linguaggio: quello beethoveniano nella «Sonata» op. 10 n. 3 (1796-1798), la celeberrima sonata del “Largo e mesto”, uno dei movimenti lenti più laceranti del genio di Bonn; e quello della nascita della dodecafonia, immortalata nell’ultimo dei «Cinque pezzi» dell’op. 23 (1923) di Arnold Schönberg, una raccolta nella quale si riflette la cultura brahmsiana del compositore viennese e il percorso che porta all’innovazione del linguaggio basato sulla serie dei dodici suoni. Il terzo pezzo in programma prosegue la strada aperta dalla musica tedesca postbeethoveniana, anche se in una apparente e abissale distanza di linguaggio: «Serynade» (1997-1998, revisionato nel 2000) di Helmut Lachenmann (1998) è un esempio di lavoro sul materiale musicale esistente in modo da trasfigurare il suono nella sua componente più materica e allo stesso tempo di suggerire nuove modalità di ascolto al pubblico di fine Novecento.
Nel 1973 Pierre-Laurent Aimard ha vinto a soli sedici anni il Concorso Messiaen, ritrovandosi presto aperte le porte dell’Ensemble Intercontemporain, di cui è diventato solista su incarico personale di Pierre Boulez. Il suo percorso musicale è stato perciò decisamente segnato dalla contemporaneità: ha collaborato con Stockhausen, Boulez, Kurtág, Benjamin, Ligeti, Birtwistle ed Elliott Carter, il quale gli ha dedicato «Epigrams», premiato all’Aldeburgh Festival nel 2013. Docente alla Hochschule für Musik di Colonia, Aimard è stato Professore Associato al College de France di Parigi ed è membro dell’Accademia Bavarese di Belle Arti, Artist-in-residence con l’Orchestra Sinfonica di Vienna nella scorsa stagione per l’esecuzione dell’integrale dei concerti di Beethoven. Del resto il suo repertorio non è concentrato solo sull’area contemporanea: ha registrato l’«Arte della Fuga» e il primo volume del «Clavicembalo ben temperato» di Bach e musica di Liszt e Debussy. Nel 2007 l’autorevole rivista «Musical America» lo ha nominato «Instrumentalist of the Year».
Il concerto è realizzato grazie al supporto della Fondazione Nuovi Mecenati – Fondazione franco-italiana di sostegno alla creazione contemporanea.


Prima del concerto…
Poco prima dell’inizio del concerto, alle ore 19:30, Giuseppe Martini incontrerà il pubblico di Traiettorie presso i Voltoni del Guazzatoio: sarà l’occasione per scambiarsi impressioni, consigli per l’ascolto e per bere insieme un calice di vino.
L’incontro sarà accompagnato da un aperitivo gentilmente offerto dal Consorzio per la Tutela dei Vini “Colli di Parma” e da Giacomazzi Srl.

Biglietteria
I biglietti saranno disponibili il giorno del concerto presso la biglietteria del Teatro Farnese (Piazzale della Pilotta 15, 43121 Parma) a partire dalle ore 19:15 e in prevendita su www.vivaticket.it

Costi dei biglietti
Intero: € 25
Ridotto generico: € 20 (over 65 e soci TCI)
Ridotto studenti: € 10 (studenti universitari e del Conservatorio)
Omaggio: under 18

Per informazioni
Fondazione Prometeo
tel. 0521 708899 – cell. 348 1410292
e-mail: info@fondazioneprometeo.org

Link utili
https://www.fondazioneprometeo.org
https://www.facebook.com/festivaltraiettorie/
https://twitter.com/f_prometeo
https://www.instagram.com/fondazione_prometeo/
https://www.youtube.com/user/FondazionePrometeo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 January al 30 September 2020
    • Location varie
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 February al 19 December 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 February al 18 October 2020
    • Location varie
  • Controtempi - dal 16 luglio al 3 settembre, sul palco anche fortis e giovanardi

    • Gratis
    • dal 16 July al 3 September 2020
    • Arena estiva Cinema D'Azeglio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento