TRICIA TAKANAWA + FINISTÈRE - sabato 5 marzo - App @ Colombofili PR‏

Sabato 5 marzo APP @ COLOMBOFILI & Rock the Baita presentano:...

Tricia Takanawa e Finistère live: puro pop-indie italiano!

I Finistère nascono nel 2012 dall’incontro di quattro musicisti provenienti da formazioni diverse e vari scenari sonori: Matteo Griziotti e Carlo Pinchetti, entrambi alla chitarra e alla voce, prima rispettivamente Merci Miss Monroe e Daisy Chains, Gianni Danesi, bassista, attivo sulla scena indie dagli anni ’90 con i Clinker Portland e Matteo Greco, già Cheap Mondays , alla batteria. Dalla scrittura dei pezzi nei prati della provincia, serbatoio illimitato di suggestioni e ispirazioni, ai live nei club più ambiti della Lombardia, il volto dei Finistère va definendosi, adagiandosi su soffici atmosfere indie pop di matrice anglosassone, scegliendo testi in lingua italiana e ricreando, nella costruzione dei brani, dinamiche raffinate e trasognate alternate a passaggi più propriamente rock. 

LP d’esordio ‘Alle Porte Della Città’ è uscito il 25 ottobre 2014 per la neonata Costello’s Records.Sul palco con loro I Tricia Takanawa per farvi ballare e innamorare.

► Ingresso riservato soci Arci

► Inizio spettacoli ore 22:00

► Per informazioni: 347-7957502

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • 'Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977': al via la mostra alla Magnani Rocca

    • dal 7 settembre al 8 dicembre 2019
    • Fondazione Magnani Rocca
  • Ecco il Barezzi Festival, da Echo & The Bunnymen a Vasco Brondi e Cristiano Godano: il programma

    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Teatro Regio, Auditorium Paganini
  • naked woman di roberto petrolini

    • Gratis
    • dal 9 al 28 novembre 2019
    • Chaos Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento